BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tentato furto in centro, poi urla e insulti: paura a Brignano

I fatti poco dopo le 17 di martedì 29 agosto, nella centralissima via Don Vincenzo Moro, proprio davanti alla Chiesa

Più informazioni su

Paura a Brignano Gera d’Adda nel pomeriggio di martedì 29 agosto, quando due donne hanno tentato di rubare alcuni articoli all’interno di un negozio. I fatti poco dopo le 17 di martedì 29 agosto, nella centralissima via Don Vincenzo Moro, proprio davanti alla Chiesa. Due donne, di origine mediorientale, si sarebbero introdotte all’interno di un esercizio commerciale presente nella zona asportando alcuni articoli esposti. La proprietaria, che avrebbe subito un furto analogo proprio la scorsa settimana, notando l’improvvisa sparizione di alcuni prodotti avrebbe intimato loro di fermasi e riconsegnare la merce asportata, allertando subito dopo le autorità locali di quanto accaduto.

Una volta scoperte, le due avrebbero quindi iniziato ad alzare la voce, urlando e insultando pesantemente i presenti, tentando di guadagnare velocemente l’uscita dal negozio; venendo tuttavia fermate dagli uomini della Polizia Locale intervenuti in seguito all’allarme della titolare.

“Quando sono state scoperte hanno iniziato a urlare e a insultare la proprietaria – afferma una testimone che si trovava nel negozio all’arrivo delle forze dell’ordine – la quale ha iniziato a sua volta a urlare e a chiedere aiuto; abbiamo vissuto davvero dei momenti di panico. Fortunatamente all’interno dell’edificio oltre a me è intervenuto anche un ragazzo che ha cercato di placare gli animi nell’attesa dell’arrivo della Locale, arrivata in pochissimo tempo. Mi spiace per la donna, che alla fine era davvero molto scossa e spaventata, è stata per lei una brutta disavventura”.

Sul posto anche gli uomini della Compagnia dei Carabinieri di Treviglio, che hanno accompagnato in caserma le due donne per le rilevazioni del caso e per accertare l’esatta dinamica dell’accaduto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.