BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ryanair, i voli in coincidenza da Orio utili a chi viaggia e ai negozi aeroportuali, non alla città

Ne beneficeranno: i passeggeri in transito da Orio, che si conferma uno scalo dai servizi efficienti; Sacbo che in questi anni ha saputo costruire una serie di negozi e ristoranti all'interno del proprio scalo e, naturalmente, Mr. Ryanair.

Più informazioni su

Michael O’Leary, il patron di Ryanair, ci ha abituato alle sorprese. Non ultima quella di fare dell’aeroporto di Orio al Serio uno scalo per le coincidenze europee oggi, oltreoceano domani. La rivelazione di un piano simile era comprensibile quando il 16 agosto scorso ci fu l’annuncio dell’ampliamento del servizio dei voli in coincidenza dall’aeroporto bergamasco, lanciati lo scorso luglio (leggi qui).

Per ora sono cinquanta rotte, ma sono “previste fino a 300 connessioni” ma “i voli restano quelli – precisa Sacbo – ma aumentano le combinazioni”. Dalle pagine dell’inserto di economia del Corriere della Sera di lunedì 28 agosto, in un confronto di strategie con Easyjet, tra i punti per lo sviluppo della Ryanair, Mr. O’Leary conferma che gli aeroporti di Orio al Serio e Fiumicino sono le due basi per i voli in coincidenza.

Quindi ne beneficeranno: i passeggeri in transito da Orio, che si conferma uno scalo dai servizi efficienti; Sacbo che in questi anni ha saputo costruire una serie di negozi e ristoranti all’interno del proprio scalo e, naturalmente, Mr. Ryanair. Rimane a bocca asciutta l’economia bergamasca: chi transiterà da Bergamo, nemmeno metterà piede in città.

Anche se l’aeroporto sta predisponendo nuovi servizi aggiuntivi per i passeggeri in transito e iniziative per far sì che lo scalo bergamasco diventi sempre più un vero e proprio biglietto da visita di Bergamo, con proposte culturali ed eno-gastronomiche da scoprire all’interno della stazione aeroportuale.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.