BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bagnatica punta sullo sport: si inaugura il nuovo campo in erba sintetica foto

L'amministrazione comunale per la seconda parte del proprio mandato aveva messo il mondo sportivo tra le priorità: investimento da 790mila euro, di cui 250mila finanziati tramite bando da Regione Lombardia.

È previsto per le 17.30 di mercoledì 30 agosto il taglio del nastro del nuovo campo sportivo comunale di Bagnatica in via Portico: si sono infatti conclusi i lavori di trasformazione del vecchio manto erboso con un più moderno tappeto in erba sintetica, realizzato dalla ditta specializzata Italgreen di Villa d’Adda.

Al termine della cerimonia, alla quale parteciperanno tra gli altri il sindaco di Bagnatica Primo Magli con la Giunta, l’assessore regionale all’Ambiente Claudia Maria Terzi e il consigliere regionale bergamasco Mario Barboni e che prevede un semplice e simbolico calcio d’inizio, il nuovo terreno di gioco sarà calpestato per la prima volta dalla formazione Berretti dell’Atalanta, dall’Asd Bagnatica Calcio 2015 che disputa il campionato di Terza categoria e dalla Juniores del Brusaporto che daranno vita a un torneo triangolare: al triplice fischio finale premiazioni con targhe ricordo, i discorsi delle autorità e un buffet aperto a tutti.

Iniziato ai primi di maggio, l’intervento ha richiesto un investimento complessivo di 790.000 euro, di cui 250.000 finanziati da Regione Lombardia tramite apposito bando: il campo, da 100 metri di lunghezza per 60 di larghezza, è attualmente in fase di omologazione da parte della Lega Nazionale Dilettanti che darà l’ok definitivo per l’utilizzo in campionato.

Oltre al terreno di gioco in erba sintetica sono state installate quattro torri faro con illuminazione a Led, posizionate nuove strutture prefabbricate in legno e adeguati gli impianti degli spogliatoi.

Grande soddisfazione da parte del’amministrazione comunale di Bagnatica che, per la seconda parte del proprio mandato, aveva messo il mondo sportivo, con il recupero e la rivitalizzazione degli impianti esistenti, in cima alle priorità: “Il Comune di Bagnatica – spiega il sindaco Primo Magli – è risultato assegnatario di un contributo a fondo perduto di 250mila euro da parte di Regione Lombardia che ha consentito, abbinato a uno sforzo amministrativo contabile tutto comunale, di realizzare un progetto fortemente voluto”.

Al primo cittadino fa eco il consigliere con delega ai Lavori Pubblici Federico Colleoni: “È stato un bell’impegno che ci siamo presi nei confronti della comunità di Bagnatica, alla luce anche della recente nascita della società sportiva Asd Bagnatica Calcio 2015: una società giovane che sta puntando sulla crescita del settore giovanile nel quale militano 40 bambini under 10 del nostro Comune. La soddisfazione è davvero tanta, soprattutto quella dell’assessore allo Sport e Tempo Liberto Roberto Vavassori che fin dall’inizio ci aveva spronbato a credere in questa nuova avventura”.

(foto operatore apr 9032)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.