BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Spinazzola fa chiarezza: “Felice di essere all’Atalanta ma tornare alla Juve è un sogno”

L'esterno nerazzurro scrive la sua verità sul profilo Facebook ufficiale: "Mi dispiace se qualcuno si è sentito offeso. Ma non chiedetemi di smettere di sognare perchè ci sono treni che forse passano una volta sola nella vita e io farò di tutto per prenderlo, sempre e comunque con l'Atalanta nel cuore".

Fermi tutti, parla Leonardo Spinazzola: l’esterno nerazzurro, dopo mille chiacchiere e voci di mercato, prende l’iniziativa e sul proprio profilo Facebook spiega la sua verità.

Dopo aver disertato la prima di campionato contro la Roma, Spinazzola ha risposto alla convocazione contro il Napoli ma non è sceso in campo nella sfortunata trasferta di Napoli. Lunedì mattina il 24enne di Foligno ha deciso di fare chiarezza sulla sua situazione che gli ha provocato non pochi problemi con la tifoseria nerazzurra, non contentissima del suo comportamento.

“Mi dispiace – scrive – Mi dispiace se qualcuno si è sentito offeso, perché chi mi conosce sa prima di tutto che persona io sia e con che valori. Poter tornare alla Juventus a 24 anni è il raggiungimento di un sogno. Un sogno sudato combattuto cercato e finalmente concretizzato dopo anni di prestiti e sacrifici. Bergamo, l’Atalanta e i suoi tifosi, la famiglia Percassi, Mister Gasperini ed ogni singolo giocatore e membro dello staff sono stati per me fondamentali affinché questo sogno si potesse finalmente concretizzare lì davanti a me, e li ringrazierò sempre. Bergamo mi ha accolto, fatto maturare e crescere, mi ha sostenuto e aiutato. Io sono e sarò sempre grato all’Atalanta, che resti o non resti un giocatore nerazzurro. Perché sono un professionista e perché sono felice di vestire questi colori con cui abbiamo fatto grandi cose la scorsa stagione e qualunque cosa accadrà continuerò ad esserlo. Ma non chiedetemi di smettere di sognare. Perché ci sono treni che forse passano una volta sola nella vita ed io ora farò di tutto per prenderlo, sempre e comunque con l’Atalanta nel cuore.
Leonardo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.