BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il sindaco di Viareggio è il più elegante d’Italia: quinto posto per Giorgio Gori

Curiosa graduatoria stilata da una giuria femminile interpellata sui social network: a fare la differenza è stata l'eleganza che premia con la quinta piazza il primo cittadino del capoluogo bergamasco.

Più informazioni su

Niente indici di apprezzamento e complicate variabili: nell’originale classifica elaborata dal portale di marketing e advertising Spot and Web, a fare la differenza nella scelta del sindaco migliore d’Italia è stata l’eleganza. 

La ricerca, che ha coinvolto 1250 donne attive sulle principali piattaforme social, ha stilato una top ten variegata, con tanto di giudizio generale sul “portamento” degli interessati che, solitamente, vengono invece valutati in base alla propria capacità di rispondere ai bisogni dei rispettivi concittadini.

Secondo il giudizio della giuria femminile il sindaco più elegante d’Italia è Giorgio del Ghingaro, primo cittadino di Viareggio, che ha collezionato il 17% delle preferenze totali.

Segue a ruota Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, con il 16% mentre il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà completa il podio con il 15%.

In classifica trova spazio anche Giorgio Gori, che si piazza al quinto posto raccogliendo l’11% delle preferenze: “Impeccabile nella sua eleganza e nella cura dei dettagli – commentano dal portale – L’occhio azzurro accentua l’armoniosità della sua immagine. Predilige lo stile classico a tinta unita, genere manager berlusconiano, puntando sul chiaro delle camicie per evidenziare il colore dei suoi occhi”.

Dopo il decimo posto nell’autorevole graduatoria annuale dei sindaci più apprezzati stilata dal Sole 24 Ore, il primo cittadino di Bergamo incassa un’altra testimonianza di consenso, anche se più leggera. 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.