BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Orazione”, poesia e musica raccontano San Bernardino da Siena

Dopo le recenti esecuzioni a Siena e a Modena, torna in terra di Bergamo “Orazione”, lavoro poetico-artistico-musicale dedicato alla vita di San Bernardino da Siena ideato e scritto dal poeta e scrittore Alessandro Bottelli.

Gli affreschi dell’antica chiesa di Lallio dedicati al santo senese hanno già fatto parlare di sé molto lontano da Bergamo, “viaggiando” per il centro Italia grazie all’intraprendenza di Bottelli. Il quale a questo ciclo artistico ha dedicato un format culturale che unisce poesia, musica, pittura, disegno umoristico, recitazione restituendo vita e notorietà alla storia sacra ( e non solo) del nostro territorio.

La chiesa parrocchiale di S. Alessandro a Paladina sarà il nuovo set di questa originale “narrazione musicale per quintetto vocale, voce solista e chitarra” il prossimo giovedì 24 agosto alle 21.
I dipinti cinquecenteschi che decorano la terza campata della chiesetta di Lallio, opera del pittore Cristoforo Baschenis il Vecchio, hanno ispirato la scrittura poetica di Bottelli e sono “attualizzati” dalla matita del vignettista Emilio Giannelli. Senese anch’egli, con le sue tavole a colori attualizza la figura del santo, reinterpretando i dipinti del Baschenis in una prospettiva tutta moderna con insidiosi agganci alla realtà politica italiana contemporanea.

Vari i piani di lettura di questa operazione all’incrocio tra le arti e diversi i talenti in gioco.

L‘intento artistico, lungi dall’irriverenza assicura Bottelli, è quello di un‘attualizzazione che sia congrua allo spirito dell‘opera e al contempo rilanci il valore di un gioiello architettonico che è monumento nazionale dal 1912, ad oggi riconosciuto come la prima chiesa al mondo
dedicata a S. Bernardino da Siena.

Le scene di Orazione sono interpretate da Altrevoci Ensamble, una formazione vocale molto duttile e di recente costituzione, specializzata nell’esecuzione di musiche a cappella, con particolare predilezione per il repertorio moderno e contemporaneo – e dalla voce solista di Elena Biagioni, accompagnata dalla chitarra di Michele Gentilini. La voce recitante sarà quella dell’attrice Federica Cavalli.

Le musiche sono composte da musicisti con cui Bottelli ha gia‘ collaborato in passato, Michele Gentilini, Riccardo Castagnetti, Giordano Bruno Ferri, Ludovico Pelis, Fabio Locatelli.
L’evento, prodotto dall’agenzia di cultura e spettacolo “Come un fior di loto”, è realizzato in collaborazione con Parrocchia e Associazione “Libera Musica” di Lallio.
Ingresso libero fino a esaurimento posti. Per informazioni: 338 58 36 380

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.