BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Multato nel parcheggio per disabili, lascia cartello di insulti

Un cartello che insulta un disabile: lasciato nei pressi di un parcheggio per chi ha problemi di mobilità in un centro commerciale a Carugate.

Più informazioni su

Un cartello che insulta un disabile: lasciato nei pressi di un parcheggio per chi ha problemi di mobilità in un centro commerciale a Carugate (Milano). Un cartello che la dice lunga su chi l’ha affisso, persona (?) che forse potrebbe anche essere identificata dalle telecamere.

“A te handicappato che ieri hai chiamato i vigili per non fare due metri in più  – è scritto sul cartello posto su un idrante – vorrei dirti questo: a me 60 euro non cambiano nulla, ma tu rimani sempre un povero handicappato. Sono contento che ti sia capitata questa disgrazia”.

L’automobilista autore del messaggio è probabilmente un cliente del Carosello che  ha ricevuto una multa di 60 euro per aver parcheggiato la propria auto nel posto riservato ai disabili. A chiamare i vigili, secondo la ricostruzione di quanto avvenuto, è stato un altro cliente, in sedie a rotelle, che ha applicato il codice della strada.

“Ci dissociamo da questo gesto, non è mai accaduto nulla di simile prima d’ora nel nostro centro commerciale, ne siamo scioccati. E’ un atto vergognoso”, commentano dalla direzione del Carosello che ha visionato anche le telecamere del parking.

Peraltro, visto che il fatto è successo nel sabato della settimana di Ferragosto, “di certo non c’era mancanza di parcheggi, visto che molti dei nostri clienti sono in vacanza. Non era quindi difficile trovare un altro parcheggio, che non fosse destinato ai disabili”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.