Quantcast
Due anziane chiedono di andare al bagno al ristorante: il servizio costa 2 euro - BergamoNews
Bergamo

Due anziane chiedono di andare al bagno al ristorante: il servizio costa 2 euro

Il cameriere del locale: "E' una questione di educazione, chi lo chiede gentilmente non paga"

Lunedì 21 agosto, due anziane chiedono ad un ristorante di via Solata, in Città Alta, di poter utilizzare il bagno. Prima di uscire il cameriere mostra il conto: due euro.

Il racconto che ha dell’assurdo è di Gianluigi Nava che ricostruisce il fatto: “Eravamo tre uomini e due signore, due italiani e un commercialista estone con la moglie e la suocera. Dopo aver fatto visitare Bergamo Alta, al rientro al parcheggio, le due donne sono entrate nel bel ristorante di via Solata,  chiedendo il bagno. All’uscita un cameriere solerte si avvicina e dice che dobbiamo pagare. Per non creare discussioni ho chiesto la ricevuta e ho pagato. Nemmeno nei Paesi del Terzo Mondo chiedono denaro a una signora anziana che ha urgenza dei servizi”.

Sull’episodio, ecco la versione del cameriere del locale:

“Sono il cameriere solerte che ha emesso la ricevuta. Le signore molto carine e non anziane non hanno nemmeno chiesto di andare in bagno. Le ho viste uscire dal bagno e a quel punto le ho salutate e ho chiesto se volessero accomodarsi per mangiare qualcosa visto che è un ristorante. Alla risposta secca :”NO siamo entrate solo per andare in bagno”( ripeto senza chiedere il permesso) ( secondo me l’educazione alla base di tutto) ho chiesto gentilmente 1 euro a testa per il servizio che abbiamo fornito alle signore. come in tanti posti del mondo e soprattutto anche i bagni pubblici di città alta chiedono 40 centesimi. Il signore che poi ha gentilmente ha pagato fa ridere per il fatto che rimane stupito. Comunque grazie per la pubblicità almeno tutti sanno che da noi se non consumi il bagno lo paghi. E se non consumi e chiedi GENTILMENTE di usare il bagno non ti facciamo pagare. EDUCAZIONE”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI