BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

#day2, il viaggio di Seba e Claudio: San Pietroburgo fotogallery

"Dopo aver preso il secondo aereo da Riga abbiamo fatto valere il nostro visto russo e siamo arrivati a San Pietroburgo."

Più informazioni su

Dalla Lettonia alla Cina, il viaggio di Seba e Claudio di 16.000 km ci ha già conquistato. Li abbiamo lasciato lasciati a Riga, lungo la foce del fiume Daugava. E ora? Tutto pronto per il racconto della seconda tappa, San Pietroburgo.

Il viaggio di Seba e Claudio_ San Pietroburgo

#day 2.

San Pietroburgo.

Dopo aver preso il secondo aereo da Riga abbiamo fatto valere il nostro visto russo e siamo arrivati a San Pietroburgo.
La città ci ha offerto tante immagini che sicuramente rimarranno impresse nella mente: la maestosità dell’Hermitage, l’impotenza dalla Cattedrale di S.Isacco, la caratteristica Cattedrale del Sangue Versato.
Come in poche città che ho avuto la fortuna di visitare, ogni angolo riserva qualche sorpresa o un qualche scatto rubato.
Già ora, già al secondo giorno però, la stanchezza si fa sentire.

Il viaggio di Seba e Claudio_ San Pietroburgo

Nonostante io abbia completato i quattro punti estremi cardinali d’Europa ( e due di questi in condizioni “estreme”) ci stiamo rendendo conto che ciò non è minimamente paragonabile al passato.
Non avere punti di riferimento dove posare i bagagli non è facile. Oggi abbiamo percorso quasi 20km a piedi con in spalla l’attrezzatura di un mese, e la voglia di un letto è più viva che mai.
È forse proprio l’essenza del viaggio: pazienza, fatica e conquista di ogni singolo momento, di ogni singola faccia e di ogni singolo luogo.

Fare mezzo giro del mondo in treno comporta questo.
Questa notte prenderemo il nostro primo treno che ci porterà a Mosca.
Otto ore di viaggio in cui sono sicuro di non avere problemi nel consegnarmi a Morfeo in qualsiasi condizione noi eventualmente saremo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.