BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Finalmente entrati in funzione gli ascensori alla stazione di Treviglio

Dopo la polemica dei giorni scorsi con un cittadino con figlio disabile che avevano denunciato (attraverso le pagine di Bergamonews) il problema, ecco che RFI mantiene le promesse rendendo operativo l'ascensore.

Gli ascensori alla stazione di Treviglio sono finalmente attivi. Dopo la polemica dei giorni scorsi con un cittadino con figlio disabile che avevano denunciato (attraverso le pagine di Bergamonews, leggi  qui e qui) il problema, ecco che RFI mantiene le promesse rendendo operativo l’ascensore.

E’ lo stesso Alessandro Sorte, assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, ad annunciare sui social network l’attivazione degli ascensori presenti in stazione centrale a Treviglio.

L’allarme era stato lanciato da Erasmo Defendi, cittadino trevigliese residente a Castel Cerreto, che con un messaggio di sfogo inviato a Bgnews aveva segnalato la difficoltà nel prendere il treno da parte di suo figlio Devis, affetto da disabilità e costretto su una sedia a rotelle, il quale per raggiungere i binari aveva incontrato non pochi ostacoli per via della mancanza di un montacarichi con cui raggiungere dapprima il sottopasso della stazione e poi la pensilina con accesso ai convogli.

Sulla questione si era espresso anche il consigliere di minoranza trevigliese Erik Molteni, il quale, prendendo a cuore la vicenda, aveva lanciato un grido di allarme a comune e RFI – responsabile della struttura – per rendere operativi quanto prima questi macchinari.

Lo stesso Alessandro Sorte, allertato dall’amministrazione comunale di Treviglio, si era impegnato personalmente per sollecitare RFI in merito alla situazione, strappando la promessa a Rete Ferroviaria Italiana di mettere in funzione gli ascensori entro il 10 agosto.

“Appena atterrato da Roma ho effettuato un sopralluogo in stazione Centrale a Treviglio – scrive Sorte su Facebook – sono stati attivati i nuovi ascensori ed è stato riparato quello guasto. Ho verificato di persona che RFI ha mantenuto la promessa con un giorno di anticipo!”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.