BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La sagra degli uccelli di Almenno san Salvatore compie 83 anni

Il presidente Diego Cornali, da più di sessant’anni presente nell’organizzazione: “Ho iniziato da bambino aiutando mio padre e da allora non ho mai smesso".

La Sagra Regionale degli Uccelli di Almenno San Salvatore accompagna da generazioni nella seconda domenica di agosto appassionati di caccia ed uccellagione, tanto da esser diventato ormai un appuntamento fisso per molti addetti ai lavori.

Nata nel 1934 per valorizzare gli allevamenti di prispoloni presenti sul territorio, domenica 13 agosto raggiungerà l’83esima edizione con lo stesso spirito degli inizi, come ci spiega il presidente Diego Cornali, da più di sessant’anni presente nell’organizzazione della Sagra: “Ho iniziato da bambino aiutando mio padre e da allora non ho mai smesso. Lo scopo di questa sagra non è soltanto quello di far conoscere gli uccelli, di far conoscere anche il paese in tutta la sua bellezza artistico – culturale.”

Ad animare la sagra saranno presenti circa 120 espositori provenienti da tutto il Nord Italia, oltre che dalla Toscana ed addirittura dalla Francia, che con i loro stand esporranno prodotti legati esclusivamente alla caccia oltre a prodotti enogastronomici del luogo. “Abbiamo deciso di puntare su prodotti originari del nostro paese come il vino di Ca’ Verde o le lumache provenienti dall’allevamento CheLuma oltre a marmellate, miele e formaggi per valorizzare il nostro territorio – ci racconta Cornali – Sono tutti articoli di produzione artigianale, creati nelle nostre terre.”

La sagra aprirà i battenti presso il parco Sant’Umberto sabato 13 agosto con la messa alle 18 ed alle 19 con delle lezioni di falconeria tenute dall’associazione “Falconieri delle Orobie”.

Nella giornata di domenica la festa riaprirà alle ore 5 quando avrà inizio la gara di canto degli uccelli, mentre alle 9 si terrà il “Best in show. Memorial Enrico Amoruso”, gara cinofila che a cui prenderanno parte un gran numero di esemplari canini, fra i quali cani da caccia e pastori bergamaschi. Nel corso della mattinata si terrà anche la gara di chioccolo “Memorial Franco Carsana”, dove i partecipanti imiteranno con un fischietto ed a bocca libera il verso degli uccelli; oltre ad esibizioni di arte della falconeria ed esposizioni di nidi d’uccello e roccoli.

La Sagra degli Uccelli di Almenno San Salvatore riunisce da anni migliaia di appassionati ed anche quest’anno già si preannuncia un’edizione vincente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.