BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stazione di Treviglio, aggredito, finisce sui binari: uomo in ospedale foto

E' successo attorno alle 12,20 di lunedì 7 agosto in stazione centrale a Treviglio

Aggredito in stazione da un gruppo di ignoti, viene portato in ospedale con un trauma cranico. E’ successo attorno alle 12,20 di lunedì 7 agosto in stazione centrale a Treviglio.

Un uomo, di circa quarant’anni, è stato aggredito, per motivi ancora da accertare, da un gruppo di quattro persone all’altezza del binario 4 riportando ferite alla testa. Alcuni testimoni hanno spiegato che gli aggressori, scappati poi attraverso il sottopasso della stazione, avrebbero colpito più volte l’uomo in modo violento, tanto da farlo cadere sui binari a lato del treno diretto a Varese che si trovava fortunatamente in sosta in quel momento.

Una volta rovinato sulle rotaie, gli stessi aggressori, avrebbero alzato di peso l’uomo, che al momento risultava privo di conoscenza, adagiandolo sulla pensilina, per poi dileguarsi nel nulla.

Immediatamente allertati i soccorsi che hanno portato i primi aiuti al ferito, che nel frattempo aveva ripreso conoscenza. Portato di tutta fretta al vicino ospedale di Treviglio, non risulta comunque essere in pericolo di vita.

Sul posto le forze dell’ordine che hanno eseguito i rilievi, e ora passeranno al setaccio le immagini delle videocamere di sorveglianza per dare un volto e un nome al gruppo di persone che ha assalito l’uomo cercando così di capire anche le motivazioni del brutale pestaggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.