BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stadio: tensione tra Comune e Atalanta, trattative frenetiche in vista della firma

Sembra che non tutto fili liscio tra il Comune di Bergamo e l'Atalanta che martedì 8 agosto dovrebbero sottoscrivere in via definitiva il rogito per la proprietà dello stadio di Bergamo.

Sembra che non tutto fili liscio tra il Comune di Bergamo e l’Atalanta che martedì 8 agosto dovrebbero sottoscrivere in via definitiva il rogito per la proprietà dello stadio di Bergamo che la società nerazzurra si è aggiudicata, rilanciando del 10% la base d’asta di 7 milioni e 826 mila euro e vincendo così il bando di gara.

Dopo che il ricorso dell’altro contendente, l’AlbinoLeffe, è stato respinto dal Tar di Brescia insieme alla richiesta di sospensiva, ora si può procedere con la firma.  Ma pare siano sorti degli ostacoli.

Le trattative si sono fatte frenetiche e i motivi di tensione tra l’attuale proprietà e la prossima sembrano più d’uno. Tra questi la volontà della società che fa capo ai Percassi di utilizzare gratuitamente il Lazzaretto come parcheggio.

Gli avvocati delle due parti, che stanno discutendo sugli ultimi dettagli tutt’altro che secondari, cercano la quadra in queste ultime ore. La troveranno?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.