BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Prime nuvole e temporali in arrivo tra sabato e domenica previsioni

Il tempo nei prossimi giorni, a cura di Luca Mogna del Centro Meteorologico Lombardo

A partire dalla seconda metà di sabato la parziale spinta verso nord dell’anticiclone delle Azzorre in pieno Atlantico avvicinerà la circolazione depressionaria che stanzia sull’Europa al nord Italia, che inizierà ad essere coinvolto da masse d’aria via via meno calde e a tratti più instabili.
Si sottolinea, per la giornata di sabato, la prosecuzione dell’ondata di caldo anomalo sulla nostra regione, con valori termici che supereranno i 35 gradi su quasi tutte le pianure.

Sabato 5 agosto 2017

Tempo Previsto: sulle pianure cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per tutto il giorno. Sviluppo di addensamenti cumuliformi lungo i rilievi settentrionali, con locali rovesci nel pomeriggio soprattutto su alta Valtellina e alta Valcamonica. Nel tardo pomeriggio e in serata qualche addensamento nuvoloso anche sulle pedemontane e alte pianure centro-occidentali.

Temperature: in prevalenza stazionarie o in lieve calo nelle massime. In pianura minime comprese tra 21 e 24°C (con punte fino a 27°C nelle zone densamente urbanizzate e in prossimità degli specchi lacustri, mentre valori più bassi saranno registrati nelle conche fredde in prossimità della valle del Ticino), massime comprese tra 34 e 37°C. Punte fino a 39°C nel mantovano e nel basso cremonese. Zero termico stazionario e intorno a 4600m nelle ore centrali del giorno.

Domenica 6 agosto 2017

Tempo Previsto: tra la tarda notte e la prima parte della mattinata aumento della nuvolosità su Alpi, Prealpi e altissime pianure, specie centro-occidentali, con rovesci e temporali anche di moderata intensità. I fenomeni più intensi dovrebbero interessare la Valchiavenna e la Valtellina. Temporaneo miglioramento nella seconda parte della mattinata e fino al primo pomeriggio, con cieli in prevalenza poco nuvolosi, salvo addensamenti cumuliformi sui rilievi. Nella seconda parte del pomeriggio rapido peggioramento soprattutto sulle medio-alte pianure, con rovesci e temporali anche forti in progressione da ovest verso est. Probabile salto del milanese occidentale, del basso milanese e, in generale, delle zone a sud del Po. Anche il varesotto occidentale potrebbe vedere fenomeni scarsi o nulli in questa fase. Attenzione a fenomeni potenzialmente intensi soprattutto su Brianza, bergamasco, bresciano, cremonese e mantovano. Miglioramento in serata, con residui rovesci sui settori orientali.

Temperature: in moderato calo nei valori massimi. In pianura minime perlopiù comprese tra 21 e 24°C (con punte fino a 27°C nelle zone densamente urbanizzate e in prossimità degli specchi lacustri, mentre valori più bassi saranno registrati nelle conche fredde in prossimità della valle del Ticino), massime generalmente comprese tra 30 e 35°C. Locali punte fino a 37°C nel mantovano e nel basso cremonese.

Lunedì 7 agosto 2017

Tempo Previsto: durante la notte addensamento di nuvolosità medio-bassa anche compatta su quasi tutte le pianure e lungo le pedemontane. Graduali schiarite a partire da est nel corso della mattinata, con cieli che sulle pianure diverranno poco o parzialmente nuvolosi entro il primo pomeriggio. Sviluppo di nuvolosità cumuliforme lungo i rilievi alpini e appenninici, con isolati rovesci nel pomeriggio. Locali nuovi banchi nuvolosi sulle pianure in serata.

Temperature: in lieve calo nelle minime, in moderato calo nelle massime. In pianura minime perlopiù comprese tra 20 e 23°C (con punte fino a 24°C nelle zone densamente urbanizzate e in prossimità degli specchi lacustri, mentre valori più bassi saranno registrati nelle conche fredde in prossimità della valle del Ticino), massime generalmente comprese tra 27 e 31°C. Locali punte fino a 33°C nel mantovano e basso cremonese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.