BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Online il portale della Teb, con la sezione sui luoghi da vedere “a due passi dal tram”

Quattro sezioni complete di tutte le informazioni necessarie per muoversi con il tram garantiscono all’utente, già dalla homepage, la programmazione completa del viaggio.

È on line il nuovo sito TEB (www.teb.bergamo.it), un portale dinamico e responsive, a servizio di quanti si muovono lungo la Linea T1 Bergamo – Albino. L’organizzazione dei contenuti e delle sezioni è pensata per offrire una migliore e più facile esperienza di navigazione, centrata sulle esigenze dell’utente-viaggiatore.

Quattro sezioni complete di tutte le informazioni necessarie per muoversi con il tram garantiscono all’utente, già dalla homepage, la programmazione completa del viaggio: dall’accessibilità delle informazioni su come muoversi (orari, tariffe, biglietti, abbonamenti, regole del viaggio), alle informazioni sui progetti futuri e quelle più turistiche sul territorio attraversato dalla linea.

Il Calcola Tariffa e il Trova Orario, il cuore del sito TEB, consentono di trovare con semplicità l’orario utile ai propri spostamenti – selezionando giorno, fascia oraria e direzione del viaggio – , e informano sulla tariffa del biglietto da acquistare, impostando le località di partenza e destinazione del viaggio.

Grazie all’uso di mappe interattive che utilizzano la tecnologia Google integrata con il nuovo portale ATB (www.atb.bergamo.it) è possibile consultare l’orario delle corse per ogni fermata, selezionare il parcheggio d’interscambio e – se non si intende utilizzare le emettitrici automatiche lungo la Linea T1 o acquistarlo anzitempo con l’app ATB Mobile – visualizzare la rivendita più vicina dove munirsi di ticket.

L’integrazione con il sito ATB consente anche di visualizzare l’Ultimo Minuto, il servizio di “Newsletter alert” per conoscere in tempo reale e restare aggiornati sulle deviazioni di percorso delle linee ATB e le modifiche al servizio di tram e autobus.

La sezione “TEB” racconta la storia dell’infrastruttura, le sue principali caratteristiche e i progetti futuri: la società è costantemente impegnata in attività di supporto agli enti locali del territorio nella progettazione dello sviluppo infrastrutturale a servizio della mobilità collettiva su ferro.

Novità è la sezione “A due passi dal tram” dove sia i cittadini bergamaschi che i turisti in visita al nostro territorio sono aiutati a scoprire i principali punti di interesse raggiungibili con il tram che collega la città alla Valle Seriana in 16 fermate, attraversando i Comuni di Bergamo, Torre Boldone, Ranica, Alzano Lombardo, Nembro, Pradalunga e Albino. Un territorio ricco di luoghi di interesse artistici, culturali e paesaggistici facilmente raggiungibili dalle fermate della tramvia e consultabili online nelle singole fermate: con un semplice click è possibile pianificare una gita fuori porta alla scoperta di chiese, musei, palazzi storici, piste ciclabili, sentieri e manifestazioni lungo la Linea T1. La selezione dei punti di interesse è stata realizzata in collaborazione con le amministrazioni comunali lungo la tramvia e per le fermate di Bergamo dal portale VisitBergamo.it.

Il sito TEB è stato progettato secondo le linee guida W3C per garantire a tutti gli utilizzatori accessibilità e facilità di navigazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.