BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Richiamato lotto di salmone per rischio contaminazione da Listeria

Il pesce affumicato preaffettato e preconfezionato è finito sotto la lente del ministero della Salute

Presenza di “Listeria monocytogenes”: con questa motivazione il Ministero della salute ha richiamato dalla vendita un lotto di salmone Norvegia affumicato, a marchio Ahuleva Ahumados & Salazones, prodotto dall’azienda spagnola Norfihs SL e commercializzato in Italia da Import Fungo Srl di Valbrembo.

Il pesce affumicato preaffettato e preconfezionato è finito sotto la lente del ministero della Salute perché c’è il rischio che possa contenere Listeria. Ad essere interessato dal ritiro ministeriale, che ha diffuso l’allerta sulla sicurezza alimentare, è solo il lotto 0407713, quello che riguarda la linea “Salmone Norvegia Affumicato” venduto in confezioni da 100 e 200 grammi, in baffe preaffettate, con data di scadenza al 16.09.2017.

Le avvertenze delle autorità sanitarie sono di “non consumare il prodotto e di ritirarlo dal mercato”. Secondo gli esperti del Ministero della Salute il lotto di salmone segnalato potrebbe contenere Listeria monocytogenes che può provocare una infezione alimentare con sintomi gastrointestinali come nausea, vomito e diarrea, ma in soggetti immunodepressi o affetti da patologie croniche può provocare anche infezioni più gravi, come la sepsi o la meningite. Maggiore rischio si teme per le persone con basse difese immunitarie come bambini ed anziani.

Il consiglio a tutti i consumatori che dovessero avere in casa una o più confezioni del lotto di salmone norvegese affumicato interessato dal ritiro è quello di non consumare il prodotto, che può essere portato al negozio dove si è acquistato per poter chiedere il rimborso o la sostituzione.
Clicca qui e leggi il richiamo pubblicato sul sito del Ministero della Salute

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.