BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ore 10.25 del 2 agosto 1980: la strage di Bologna

Alle 10.25 del 2 agosto 1980 si scrive una pagina nera della Storia del nostro Paese: esplode una bomba alla stazione centrale di Bologna. Sin dagli istanti successivi alla detonazione accorrono sul posto volontari di ogni età, forze dell’ordine locali e vigili del fuoco, la cui opera di soccorso meriterà l’anno successivo la Medaglia d’Oro al Valore civile.

Le lancette ferme alle 10.25 sono diventate il simbolo di quel tragico sabato 2 agosto, in cui persero la vita 85 persone e altre 200 riportarono gravi ferite, fisiche e psicologiche.

Qualche giorno dopo, il 6 agosto 1980, in città si svolsero i funerali a cui parteciparono persone arrivate da tutta Italia per dimostrare solidarietà alle vittime e protestare contro il terrorismo. Oggi a 35 anni dalla bomba sono ancora sconosciuti i nomi dei mandanti e i moventi dell’attentato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.