BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Basket, l’Italia passeggia nel test d’esordio: Bielorussia battuta 96-36 foto

La nazionale vince in assoluta scioltezza la prima uscita ufficiale del proprio percorso estivo in preparazione agli Europei di Romania - Finlandia - Israele - Turchia (l’Italia esordirà il 31 agosto contro Israele). Ce lo racconta Daniele Ronzoni, classe '1998

Più informazioni su

Nonostante la dura settimana di lavoro svolta dai ragazzi sotto i comandi del commissario tecnico Ettore Messina, l’Italia vince in assoluta scioltezza la prima uscita ufficiale del proprio percorso estivo in preparazione agli Europei di Romania – Finlandia – Israele – Turchia (l’Italia esordirà il 31 agosto contro Israele).

Sotto gli occhi di più di 2000 persone giunte al PalaTrento per seguire il gruppo azzurro, la partita è durata, di fatto, soltanto 15 minuti: troppo alto il dislivello tecnico fra le due nazionali, come dimostra il punteggio finale di 96-36, con gli azzurri già sopra di 11 (13-2) dopo una manciata di minuti dal fischio della palla a due. Il primo canestro è stato quello del giocatore che aveva puntati su di sé gli occhi di tutta Italia, Daniel Hackett: il play appena acquistato dal Bamberg campione di Germania rientrava infatti nel giro della nazionale dopo un periodo d’assenza di 8 mesi per via di un infortunio (distaccamento del tendine del bicipite femorale) avuto a dicembre durante una partita col suo Olympiakos.

Nazionale italiana di Basket

L’Italia raggiunge così la sesta finale di fila in altrettante edizioni della Trentino Basket Cup 2017; si giocherà il titolo contro l’Olanda, che nell’altra semifinale ha avuto la meglio sull’Ucraina per 70-65. Proprio l’Ucraina farà parte del girone di Tel Aviv in cui è stata inserita l’Italia, assieme ad Israele, Lituania, Germania e Georgia.
Ad una solida prova difensiva nella metà campo italiana si è aggiunta un’ottima prestazione anche in attacco, con tutti e 12 i giocatori del roster azzurro che sono andati a referti, e con ben 6 di loro che hanno raggiunto la doppia cifra.

Partita utile per lo più per vedere a che punto i ragazzi fossero giunti con la preparazione atletica, ed è anche servita al ct azzurro per sperimentare idee nuove, vedasi Melli-pivot avuto in campo per un breve periodo nel secondo quarto. Il cammino verso la finale del 17 settembre a Istanbul è iniziato nel migliore dei modi.

ITALIA: Hackett (5), Belinelli (10), Aradori (3), Filloy (10), Gallinari (10), Melli (8), Cusin (4), Cervi (11), Cinciarini (5), Tonut (10), Burns (6), Datome (14)
Coach: Messina

BIELORUSSIA: Tatur (-), Korzh (-), Vabischchevich (2), Sitnik (5), Kadrautsau (2), Salash (-), Meshcharakou (4), Parakhouski (1), Liutych (14), Beliankou (-), Paliashchuk (4), Ovsepyan (-), Semianuk (2), Vashkevich (2)
Coach: Krutsikau

Nazionale italiana di Basket

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.