BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Castione, il sindaco Migliorati in strada per protestare contro l’arrivo dei profughi

Giovedì sera gli abitanti riproporranno il blocco della strada del Passo della Presolana per protestare contro l'arrivo dei 60 profughi. Con loro anche il primo cittadino

Anche il sindaco di Castione della Presolana, Angelo Migliorati, in strada con i suoi cittadini: continua la protesta contro l’arrivo dei 60 profughi all’hotel Spampatti.

Nella serata di mercoledì 26 luglio, alle 20, si è tenuto il consiglio comunale, al termine del quale i cittadini, dopo la protesta al Passo della sera precedente, sono scesi in piazza. Per esprimere il proprio dissenso ai profughi, i manifestanti hanno bloccato il centro del paese di Castione della Presolana per due ore: veicoli fermi in entrambi i sensi di marcia.

Animi caldissimi e momenti di tensione, ma il tutto è stato controllato e monitorato dai numerosi carabinieri di Clusone presenti sul posto.

Castione, protesta contro l'arrivo dei profughi

Dopo la polemica appoggiata anche dal primo cittadino, che sempre mercoledì sera ha espresso la sua preoccupazione per la situazione, giovedì 27 luglio si replica: nuovo blocco di protesta alle 20.30 al Passo della Presolana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.