BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Carona, volo di 200 metri: 58enne muore sul Pizzo del Diavolo, lascia due figli

Roberto Luzzana, che viveva a Seriate, era uscito per il tradizionale appuntamento settimanale con un gruppo di amici appassionati della montagna

Ha perso la vita sul Pizzo del Diavolo Roberto Luzzana, l’escursionista di 58 anni deceduto nella mattinata di mercoledì 26 luglio dopo una caduta da un’altezza di oltre duecento metri.

Luzzana, pensionato, che viveva a Seriate con la moglie e due figli, era uscito per il tradizionale appuntamento settimanale con un gruppo di amici appassionati della montagna, con partenza da Carona in Val Brembana.

Superato il rifugio Calvi, la spedizione è giunta nei pressi del monte Diavolino e del Pizzo del Diavolo, a oltre duemila metri di altezza. Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Branzi, a un tratto Luzzana, tra i primi del gruppo, avrebbe perso l’appiglio ed è scivolato in un canale scosceso per circa duecento metri. Una caduta che non gli ha lasciato scampo.

Il corpo è stato recuperato qualche ora più tardi da un equipaggio dell’elisoccorso di Sondrio. In serata, dopo il nulla osta da parte del magistrato, la salma è stata portata a casa.

Luzzana era molto conosciuto a Seriate anche perché faceva parte dei volontari dell’oratorio. Il funerale sarà celebrato sabato 29 luglio, alle 10, nella chiesa parrocchiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.