BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Presentati 3mila emendamenti, l’esame del Biotestamento slitta ancora

L'associazione Coscioni, da anni in prima fila per i diritti civili: "Una legge tradita"

Tremila emendamenti presentati al provvedimento sul Biotestamento all’esame della commissione Sanità del Senato: “Così è molto probabile che l’esame del testo da parte dell’Aula slitti a settembre”. Lo ha affermato all’ANSA la presidente della commissione Sanità, Emilia De Biasi.

Lunedì 25 luglio è stato ripreso l’esame in commissione: “Sono previsti interventi per il dibattito generale e poi l’illustrazione degli emendamenti – spiega la De Biasi -. Si dovrà quindi attendere il parere della commissione Bilancio e si procederà quindi alla votazione degli emendamenti. “Dubito – ha sottolineato – che si riesca a fare tutto prima della pausa estiva”.

“Una legge tradita”, accusa l’associazione Coscioni che da anni si batte in prima fila per i diritti civili: “Un’attesa infinita per le migliaia di italiani che aspettano da anni di poter decidere sul fine della loro vita, della loro esistenza, su come andarsene senza soffrire, quali cure rifiutare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.