BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Basta un gol di Cristante: l’Atalanta batte il Lille e conquista il Trofeo Bortolotti

Nel primo vero test attendibile i nerazzurri giocano una buonissima partita e vincono grazie a una rete dell'ex Milan

Più informazioni su

Primo vero test attendibile per l’Atalanta di Gasperini che al Comunale batte il Lille e conferma le buone cose viste nelle prime due uscite nel ritiro seriano, tra Rovetta e Clusone.

Un’amichevole, quella che metteva in palio il XXIII Trofeo Bortolotti, che le due squadre si sono giocate a viso aperto anche se a ritmi non sempre altissimi.

Alla fine ha deciso un gol di Cristante, arrivato al 14′ del primo tempo: assist del Papu Gomez e perfetto inserimento dell’ex Milan che ha poi battuto Maignan con un tocco preciso, da pochi passi.

Nella ripresa va segnalato il calcio di rigore splendidamente parato da Gollini a Benzia.

Tante le cose buone viste ancora in campo: dall’ennesima buona prestazione di Cornelius all’ottima prestazione dell’inedito trio difensivo composto da Toloi, Palomino e Masiello.

Bene l’olandese Hateboer, bene Cristante e bene (a sprazzi) il Papu Gomez. Non ancora perfettamente in palla un Freuler apparso in leggero ritardo così come Spinazzola.

Le formazioni:
Atalanta: Berisha (1′ st Gollini); Toloi (41′ st Mancini), Palomino, Masiello; Hateboer (33′ st Castagne), Cristante (39′ st Melegoni)), Freuler (33′ st Gosens), Spinazzola (33′ st Haas); Gomez (16′ st Ilicic), Cornelius (16′ st Petagna), Kurtic (39′ st Pessina). All. Gasperini.
Lille: Maignan; Ie, Amadou, Alonso, Malcuit; Mendes (16′ st Bissouma), Ballo-Toure (34′ st Kouame), Benzia; El Ghazi, De Preville (16′ st Ponce), Araujo (16′ st Faraj). All. Bielsa.

 

La nostra diretta dal Comunale:

IL SECONDO TEMPO

– 45′, finisce qua al Comunale, senza recupero: Atalanta batte Lille 1-0. Il Trofeo Bortolotti resta a Bergamo.

– 42′, Petagna libera Haas al limite dell’area ma il tiro di quest’ultimo è completamente svirgolato e la palla si perde in fallo laterale.

– 41′, un altro cambio: finisce la (buonissima) partita di Toloi, al suo posto il giovane Mancini.

– 39′, ancora cambi per Gasperini: fuori Kurtic per Pessina, fuori Cristante per Melegoni.

– 38′, ritmi molto bassi ora, a meno di 10′ dal termine.

– 37′, Petagna da fuori, di destro, palla a lato di poco.

– 34′, cambio anche per Bielsa: fuori Ballo-Toure, dentro Kouame.

– 33′, altri cambi per l’Atalanta: fuori Spinazzola per Hass, Freuler per Gosens, Hateboer per Castagne.

– 29′, Benzia prova a farsi perdonare con i propri tifosi con un improbabile pallonetto dai 30 metri, palla che finisce a lato.

– 24′, Gollini respinge il calcio di rigore di Benzia! L’Atalanta resta avanti 1-0.

– 23′, Ponce steso in area: calcio di rigore per il Lille.

– 22′, ancora Lille vicino al pareggio: El Ghazi dalla destra trova Ponce che di testa mette a lato d’un soffio.

– 16′, girandola di cambi: fuori Cornelius dentro petagna, fuori Gomez dentro Ilicic; Bielsa richiama in panchina Mendes, De Preville e Araujo e butta nella mischia Bissouma, Ponce e Faraj.

– 14′, Lille ancora pericoloso: lungo lancio che sorprende Masiello, alle sue spalle sbuca El Ghazi ma l’ex Ajax non riesce ad agganciare la palla. Sarebbe stato tutto solo davanti a Berisha.

– 9′, Lille pericolosissimo: cross dalla destra di El Ghazi e colpo di testa in tuffo di De Preville, palla fuori di un soffio. Berisha, nell’occasione, avrebbe potuto fare poco.

– 7′, Cornelius recupera palla a metà campo e fa partire il contropiede che conclude lui stesso con un potente sinistro parato dal portiere avversario.

– 5′, Lille molto più cattivo in questo avvio di ripresa: i francesi non sembrano aver voglia di perdere.

– Si riparte al Comunale: Gasperini torna in campo con gli stessi dieci di movimento che hanno iniziato la gara. In porta Gollini prende il posto di Berisha.

 

IL PRIMO TEMPO

– 46′, il primo tempo si chiude con pochi secondi di recupero: all’intervallo Atalanta-Lille 1-0.

– 45′, Cornelius, Atalanta ancora pericolosa! Sinistro del danese, palla fuori di poco.

– 43′, miracolo di Berisha sul tiro di Araujo: il portiere albanese si supera e respinge la conclusione ravvicinata dell’attaccante avversario.

– Non canta la curva Nord: lo sciopero annunciato di un quarto d’ora è stato prorogato fino a fine match (leggi QUI).

– Prima mezzora di gara senza troppe emozioni (gol di Cristante a parte). Bene comunque l’Atalanta che – ricordiamolo – affronta un Lille che il 6 agosto inizia il suo campionato.

– 31′, cross interessante di Hateboer dalla destra, Alonso anticipa Gomez e salva i suoi.

– 27′, il primo giallo è per Cristante che ha appena steso Araujo con un fallo da dietro.

– 20′, ci prova El Ghazi con un potente sinistro dal limite ma la conclusione viene murata da Palomino.

– Grande azione di Hateboer sulla fascia destra, palla che arriva al Papu Gomez che con un delizioso tocco sotto serve Cristante; l’ex Milan, tutto solo davanti a Maignan, stoppa e deposita in rete.

– 14′, Atalanta in vantaggio! La sblocca Cristante.

– 10′, prima fase di studio delle due squadre: tanto giro-palla e poche vere azioni manovrate.

– Pubblico delle grandi occasioni al Comunale: curva Nord, tribuna Creberg e tribuna Centrale quasi del tutto esaurite. Per un’amichevole non si vedeva così tanta gente da tantissimo tempo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.