BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, ora si fa sul serio: al Comunale ecco il Lille del “Loco” Bielsa

Amichevole dal forte profumo europeo a Bergamo: gli uomini di Gasperini sfidano gli ambiziosi francesi che nel 2011 hanno trionfato in Ligue1

Lo volevano i tifosi, lo desiderava il presidente Percassi, servirà per preparare la stagione dell’Europa: per il XXIII Trofeo Bortolotti l’Atalanta ospita il Lille, ambiziosa formazione francese guidata dal tecnico argentino Bielsa.

Una sfida dal forte sapore europeo che, anche se si tratterà comunque di un test amichevole, avrà un significato enorme per l’estate nerazzurra. Prima di tutto perché metterà Gomez e compagni di fronte ad avversari nettamente più avanti con la preparazione atletica (il 6 agosto debutteranno in campionato contro il Nantes), avversari che solo nel 2011 vincevano la Ligue1 e la Coppa di Francia davanti a Psg, Lione, Marsiglia e Monaco.

E poi perché porterà a Bergamo una squadra di grande spessore, arrivata sì 11^ nell’ultimo campionato, ma desiderosa di tornare grande e con l’obiettivo di rientrare nelle competizioni europee già nella prossima stagione.

Il tecnico, come dicevamo, è il “Loco” Marcelo Bielsa, detto “il pazzo”, uno degli allenatori più preparati e apprezzati a livello internazionale da un lato, personaggio totalmente eccentrico dall’altro.

In rosa i francesi vantano un mix di giovani promettenti ed elementi più esperti: dal portiere Vincent Enyeama alla giovane promessa ex Ajax El Ghazi, dal velocissimo algerino Yassine Benzia al centravanti Eder che ha deciso l’ultimo Europeo con il gol che ha steso la Francia nei supplementari.

Insomma, un test veritiero a tutti gli effetti. Il primo di questa nuova stagione europea.

Fischio d’inizio alle 20.30. Per ulteriori info e per l’acquisto dei biglietti clicca QUA.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.