BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il sindaco Pergreffi (Lega): “Gori candidato forte per le regionali, ma non lo temiamo” video

Il primo cittadino di Azzano San Paolo è il quinto ospite della rubrica “Dillo al sindaco”, il nuovo appuntamento di Bgnews che ogni lunedì sera porta in redazione un sindaco della Bergamasca per un’intervista in diretta

Simona Pergreffi, sindaco di Azzano San Paolo, è stato il quinto ospite della rubrica “Dillo al sindaco”, il nuovo appuntamento di Bergamonews che ogni lunedì sera intorno alle 19 porterà in redazione un sindaco dell’hinterland e della Bergamasca per un’intervista in diretta.

Simona Pergreffi

Con il sindaco leghista, in carica dal 2009, abbiamo affrontato alcuni dei temi più caldi della sua amministrazione e non solo. A partire dal referendum per l’autonomia: “Una battaglia di tutti e non solo della Lega Nord – afferma la Pergreffi -. In questo senso ci aspettiamo un consenso plateale. Tutti quanti si sono schierati a favore del ‘sì’, ragion per cui tendiamo a dare il risultato un po’ per scontato”. Quello che non è scontato, secondo il sindaco di Azzano, è invece la partecipazione al voto: “Si tratta di una grande occasione per tutti i cittadini della Lombardia. Così si potrebbero trattenere delle risorse importanti, e per una regione che già oggi rappresenta il motore del Paese significherebbe ripartire per davvero”.

Dal referedum alle elezioni regionali: “Se la Lega Nord teme Gori? Temere no, ma il sindaco di Bergamo è senz’altro un candidato forte, credibile, oltre a essere un grandissimo comunicatore. Certamente avrà anche bisogno di una squadra valida alle spalle”.

E per quanto riguarda il Comune di Azzano San Paolo: “Entro fine anno termineremo i lavori di ristrutturazione del municipio, mentre in questi giorni inizieranno dei lavori di messa in sicurezza nelle scuole. C’è inoltre il progetto di rifacimento del campo di erba sintetica del centro sportivo. Come amministrazione – conclude il sindaco – abbiamo sempre voluto puntare sulla ristrutturazione e il ripristino dell’esistente piuttosto che progetti nuovi che i Comuni oggi giorno fanno fatica a portare a termine”.

Per tutte le altre domande e risposte clicca QUI.

Leggi anche:

L’INTERVISTA AL SINDACO DI ORIO AL SERIO, ALESSANDRO COLLETTA

L’INTERVISTA AL SINDACO DI SERIATE, CRISTIAN VEZZOLI

L’INTERVISTA AL SINDACO DI DALMINE, LORELLA ALESSIO

L’INTERVISTA AL SINDACO DI TORRE BOLDONE, CLAUDIO SESSA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.