BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ultima tappa Tour de France, trionfa Groenewegen in sella alla bergamasca Bianchi

Il rettilineo degli Champs Elysees profuma di Bergamo grazie alla vittoria dell'olandese in sella alla bici di Treviglio

L’ottimo Tour de France di LottoNL-Jumbo e Bianchi si è concluso nel modo più bello sul rettilineo di Parigi: Dylan Groenewegen ha vinto l’ultima, ambita tappa del Tour de France 2017, Montgeron-Paris Champs Elysees (105 km) su Bianchi Oltre XR4, ottenendo anche il suo primo successo in un grande Giro, domenica 23 Luglio.

Sull’inconfondibile rettilineo degli Champs Elysees, nessuno è riuscito a mettere la ruota davanti a Groenewegen: l’ex campione nazionale olandese ha sfruttato al massimo tutta la sua potenza e il vantaggio aerodinamico della pluripremiata Oltre XR4 impostando una lunga volata di testa, e riuscendo a tenersi alle spalle avversari del calibro di Andre Greipel ed Edvald Boasson Hagen.

Vincere le frazioni conclusive dei grandi giri sta diventando un’abitudine per LottoNL-Jumbo e Bianchi, meglio ancora se in contesti di grande prestigio: prima di Groenewegen, Jos Van Emden aveva vinto con Aquila CV la cronometro conclusiva del Giro 2017 a Milano, nella celebre Piazza del Duomo.

L’ultima settimana del Tour de France ha regalato a Bianchi più di una giornata di gloria. Il successo di Groenewegen a Parigi ha arrotondato l’ottimo bilancio del Team LottoNL-Jumbo, che al Tour de France aveva già conquistato un’altra splendida vittoria con Primoz Roglic, in una delle tappe più attese e importanti, la 17a da Le Mure a Serre Chevalier, con le scalate al Col du Telegraphe e Col du Galiber, lo scorso mercoledì 19 Luglio.

In precedenza, LottoNL-Jumbo e Bianchi avevano sfiorato il successo di tappa con Robert Gesink, secondo nell’ottava tappa, e lo stesso Groenewegen, terzo nella decima tappa e secondo nell’undicesima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.