BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tinto Brass: “Avrei voluto lavorare con Sofia Loren e Bellucci, ma anche con la Parodi”

Così il celebre regista, maestro del cinema erotico italiano, sulla moglie del sindaco di Bergamo in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera

Attrici che hanno rifiutato le proposte cinematografiche di Tinto Brass? “Sofia Loren, Monica Bellucci… Ma anche donne che non erano attrici: Loredana Bertè, Carmen Llera, Alba Parietti… Ah, avrei voluto anche la Parodi”.

Così Tinto Brass, maestro del cinema erotico italiano, sulla moglie del sindaco di Bergamo Giorgio Gori, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

E per quale ruolo? Domanda il Corriere: “Non ricordo ma era una mia fissa – dice il regista -. Lei che legge il tg, la gonna, le gambe e poco altro”.

Nella lunga chiacchierata con il quotidiano, Tinto Brass ha anche detto che sta per sposare Caterina Varzi, e raccontato della moglie scomparsa nel 2006 e della sua lunga vita sul set.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.