BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Efferata rapina in villa in Kenya, uccisa mamma dell’assessore di Mozzanica

E' la mamma dell'assessore al commercio di Mozzanica, Maria Laura Satta, 71 anni, la vittima di un tentativo di rapina finito in tragedia a Mombasa

E’ la mamma dell’assessore al commercio di Mozzanica, Maria Laura Satta, 71 anni, la vittima di un tentativo di rapina finito in tragedia a Mombasa, in Kenya, dove col marito Luigi Scassellati, ferito, trascorreva parte dell’anno.

Domenica mattina (riferisce il sito africa-express.info) Luigi Scassellati, 72 anni si trovava nel giardino della sua villetta quando è stato aggredito da alcuni malviventi che lo hanno prima ferito a colpi di bastone e poi trascinato nella casa. Un assalto estremamente feroce, secondo quanto rivelano le tracce trovate sul posto. Nell’abitazione si sono accaniti poi sulla moglie, Maria Laura, fino a lasciarla in terra priva di vita.

Un amico italiano che la coppia aspettava per il pranzo li ha trovati così e ha chiamato i soccorsi.

L’uomo, padre di Stefano Scassellati, noto a Mozzanica in quanto è impegnato in municipio come assessore, è ricoverato al Mombasa Hospital con gravi ferite e sotto shock.

I due coniugi erano stati per anni titolari di una azienda per macchine da ufficio, a Cremona. Ora, in pensione, avevano scelto di trascorrere alcuni mesi dell’anno nella loro casa a Mombasa.

L’ambasciata d’Italia e il console onorario a Mombasa sono in contatto con i familiari della vittima in Italia ai quali, d’intesa con la Farnesina, stanno prestando ogni possibile assistenza.

(Foto: Africa Express)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.