BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Martina Caironi vola anche nel salto in lungo: altro oro mondiale per la bergamasca

Grande prova della bergamasca anche nel salto in lungo: medaglia d'oro con un grandissimo 4.72 centrato all'ultimo salto.

Dopo i 100 metri Martina Caironi è d’oro anche nel salto in lungo: ai Mondiali paralimpici di Londra l’atleta bergamasca delle Fiamme Gialle ha raggiunto l’ottima misura di 4.72, quasi un metro in più rispetto alla seconda classificata.

Martina, già medaglia d’oro nei 100 metri T42, non ha tradito nemmeno nell’altra specialità della casa: complice anche l’assenza della primatista mondiale Vanessa Low, la bergamasca ha piazzato subito un ottimo salto da 4.62, rimanendo sempre sui 4 metri e mezzo. Poi gli squilli finali, con 4.71 e 4.72 nelle ultime due performance.

Argento alla giapponese Maegawa, con 3.79, bronzo alla statunitense Basset con 3.45.

“Bis d’oro per la nostra campionessa assetata di vittorie, ma ne eravamo sicuri – ha commentato il presidente del Cip, Luca Pancalli – La grinta di Martina è ineguagliabile, ci ha offerto, ancora una volta stasera, uno spettacolo emozionante, superando se stessa e fissando la sua nuova misura limite, senza risparmio. Vivissime congratulazioni”.

Congratulazioni anche dal ministro dello Sport Luca Lotti che ha twittato: “Complimenti per l’oro nel salto in lungo ai campionati mondiali di Londra, brava!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.