BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gli Amici della Pediatria abbracciano l’Atalanta a Rovetta fotogallery

Giornata speciale per i bimbi dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo: sabato 22 luglio hanno potuto abbracciare e farsi selfie con i propri idoli nerazzurri.

Ospiti speciali hanno accolto i giocatori dell’Atalanta al termine dell’allenamento pomeridiano di sabato 22 luglio: gli Amici della Pediatria dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo hanno infatti raggiunto Rovetta, sede del ritiro estivo, per assistere alla seduta tecnica della squadra.

Ben 61 persone, di cui 30 bambini, alle 16 sono partiti dall’Ospedale di Bergamo con il pullman ufficiale dei nerazzurri; una volta giunti al centro sportivo Marinoni in alta Valle, i bimbi hanno potuto osservare gli esercizi che i giocatori hanno svolto sotto il sole rovettese.

Al termine dell’allenamento, ecco il momento più atteso: quello dei selfie e degli autografi con i propri campioni.

Il giocatore più acclamato? Ovviamente lui, il mitico Papu Gomez che ha reso felici tutti i bambini, i quali, nel viaggio in pullman verso Rovetta, non hanno smesso nemmeno per un secondo di ballare divertiti la “Papu dance”.

“Sono molto soddisfatta per questa iniziativa – commenta Milena Lazzaroni, Presidente degli Amici della Pediatria dell’Ospedale di Bergamo – ormai è da due anni che con i nostri ragazzi andiamo allo stadio a tifare Atalanta: abbiamo venti posti riservati in tribuna Creberg. I giocatori vengono a trovarci due volte all’anno in reparto, noi andiamo da loro e loro vengono da noi. Per questa occasione i bambini hanno preparato dei disegni da regalare ai loro idoli, tra cui due per il presidente Antonio Percassi”.

La cornice più bella dell’allenamento di sabato 22 sono proprio stati questi bambini che, con i loro sorrisi e l’immancabile entusiasmo, hanno trasmesso allegria e spensieratezza ai tantissimi presenti.

Sabato 22 luglio è stata anche la prima giornata di Mattia Caldara a Rovetta, reduce dall’Europeo Under 21: in mattinata, dopo i test e le visite mediche, Mattia si è dedicato alla corsa nei freschi boschi di Lantana, mentre nel pomeriggio ha calpestato il manto verde del Marinoni per prendere parte all’allenamento. Con il suo arrivo, la rosa della Dea è quindi al completo.

Nel corso della seduta tecnica Gasperini ha diviso la squadra in due gruppi e si è giocata una partitella a campo ridotto in cui, per necessità, Cristian Raimondi ha indossato momentaneamente i panni, a lui ben noti, del calciatore.

L’Atalanta è dunque pronta a disputare la sua terza amichevole stagionale: il fischio d’inizio è fissato per domenica 23 luglio alle 16.30 presso il campo comunale di Clusone; avversario di giornata la formazione di Lega Pro dell’Erminio Giana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.