BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Evento da record a Ghisalba: 1740 scarpette rosse contro la violenza sulle donne

Ecco come iscriversi all'evento realizzato dall'amministrazione comunale in collaborazione con la Casa delle donne gestita da Milva Facchetti.

Ghisalba da record, sabato 29 luglio verrà realizzato un mastodontico evento contro la violenza sulle donne che verrà inserito nel guinness dei primati. Sono centinaia le calzature rosse attese a Ghisalba per quella data, tutte unite all’interno del campo sportivo di via Ghidini, per dire no al femminicidio. Da sempre simbolo alla lotta alla violenza sulle donne questa volta le “scarpette” si riuniranno per stabilire il record del mondo legato al numero più alto di calzature di colore rosso raggruppate in un unico luogo.

scarpette rosse

Scopo dell’evento, realizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Casa delle donne gestita da Milva Facchetti, quello di tenere alta l’attenzione verso questo problema che purtroppo non accenna a diminuire, sensibilizzando i partecipanti e non solo in merito a questa piaga sociale.

“Nella serata del 29 luglio tenteremo di registrare ufficialmente questo record mondiale – afferma Milva Facchetti che collabora con l’amministrazione comunale per allestire l’evento – speriamo di essere davvero in tanti, non solo per stabilire il primato ma anche per poter lanciare un messaggio forte verso una tematica che oggi non viene tutelata come dovrebbe da parte del governo centrale.”

Come spiegato dalla stessa Milva Facchetti, il numero indicativo di 1740 persone attese non è del tutto casuale, si tratta infatti di una cifra simbolica che sta a ricordare il numero di donne uccise nella nostra penisola da quando si è iniziato a registrare il fenomeno del femminicidio nel lontano 2007.

La partecipazione all’evento è ovviamente gratuita e aperta a tutti e si inserisce nell’ambito della notte bianca cittadina. Per poter far parte di questo record sarà necessario indossare una calzatura di qualunque tipo o forma dotata di stringhe o lacci di colore rosso – o che abbia inserti che richiamino questo colore – e pre iscriveri all’iniziativa tramite un form presente sulla homepage del sito del comune di Ghisalba (qui).

Alle 17 l’apertura degli accreditamenti con l’evento che durerà fino alle ore 20 circa con la consegna della medaglia e dell’attestato del record stabilito. Il ricavato delle offerte, raccolte durante la serata, verrà devoluto interamente all’associazione Casa delle donne per progetti contro la violenza di genere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.