BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nel weekend 4 appuntamenti teatrali all’Orto Botanico di Bergamo

Valle della biodiversità e scaletta di Colle Aperto si animano di tante proposte in questo week end di luglio, con proposte per ogni fascia di età

Più informazioni su

Fine settimana intenso all’Orto Botanico di Bergamo: Valle della biodiversità e scaletta di Colle Aperto si animano di tante proposte teatrali in questo week end di luglio, con proposte per ogni fascia di età.

VENERDÌ 21 LUGLIO 2017

Sezione di Astino – Valle della Biodiversità, angolo via Astino – via dell’Allegrezza, Bergamo

IL RE E LO SPETTRO –  storie di un’anima vittoriosa – SPETTACOLO TEATRALE ore 19:00

Enrico Masseroli – performer e Giuseppe Olivini – musico. Drammaturgia e messa in scena di Enrico Masseroli.

Nell’India antica il re, apparentemente perfetto nella sua quotidianità, viene irretito dal falso asceta “ricco di pazienza”. Grazie ad una scimmia ghiottamente curiosa scatta la trappola: si ritrova così al cimitero di notte,  intento a trasportare il cadavere di un impiccato, abitato da uno spettro che pare burlarsi di lui, costringendolo a risolvere i complicati enigmi dei suoi meravigliosi racconti…

I suoni di svariati strumenti musicali accompagnano in contrappunto le azioni, la danza, le voci e le maschere dei protagonisti.

Testi e racconti rielaborati da “Il re e il cadavere” di Heinrich Zimmer  e “Gli enigmi dello spettro” di Jambhaladatta

In collaborazione con The Pirate Ship

INGRESSO OFFERTA LIBERA

INFO: 333 4530146    www.pirshiptheatre.it      pirshiptheatre@virgilio.

SABATO 22 LUGLIO 2017

Sezione di Astino – Valle della Biodiversità, angolo via Astino – via dell’Allegrezza, Bergamo

ASTA BIODIVERSA  – dalle ore 10:00 alle ore 12.00 

LA “VALLE DELLA BIODIVERSITÀ”,  IL MUSEO CHE SI TOCCA, SI ANNUSA E SI ….. MANGIA!

Organizzata da Associazione Amici dell’Orto Botanico “Lorenzo Rota” -Valle della Biodiversità

Nella Valle della Biodiversità sono coltivate in ogni stagione prodotti orticoli che rappresentano la stagionalità e che compiono il loro ciclo dalla semina alla maturazione.

In questo periodo alcune varietà come zucchine, patate, cetrioli e le varietà di basilico sono giunte al loro apice e devono essere raccolte.

Partecipate alla raccolta! Portate a casa e gustatevi un  cesto di biodiversità!

Condividete il piacere di una mattinata all’aria aperta, raccogliendo le varietà particolari e uniche del nostro museo a cielo aperto. Tutto il raccolto  sarà messo all’asta  tra le persone che hanno partecipato alla raccolta e tutto il ricavato sarà a sostegno delle attività dell’ Associazione Amici dell’Orto Botanico di Bergamo – Valle della Biodiversità, per valorizzare e sostenere l’ Orto Botanico di Bergamo ‘Lorenzo Rota’

Programma

Ore 10:00: sotto la guida dell’agronomo Marco Zonca, raccolta delle eccedenze di stagione.

Ore 11:00: preparazione di cesti e cassette con mix di verdure e a seguire Asta del raccolto.

Un membro di Amici dell’Orto Botanico farà da battitore e farà contendere ai prodi raccoglitori le delizie più ambite della Valle della Biodiversità di cui alcune varietà particolari e rare.

Ore 12:00 Il presidente dell’Associazione Amici dell’Orto Botanico, Paolo Savoldi, vi intratterrà con una breve relazione sul primo anno di attività dell’associazione e sui prossimi impegni.

Al termine della raccolta, degustazione BIO con i prodotti della VdB offerti dal Chiosco dell’Orto Botanico gestito da Sweet Irene.

Vi aspettiamo numerosi, muniti di borse di tela, pronti per la raccolta e la condivisione di questa mattinata conviviale. 

INFO: scrivere a educazione@ortobotanicodibergamo.it   amici@ortobotanicodibergamo.it

Ulteriori aggiornamenti: https://twitter.com/ortobotanicoBG –  https://www.facebook.com/ortobotanicodibergamo

In caso di maltempo l’evento sarà annullato

SABATO 22 LUGLIO 2017

Sezione di Astino – Valle della Biodiversità, angolo via Astino – via dell’Allegrezza, Bergamo

MISTER BLOOM…SOGNATORE SPECIALIZZATO – Mr. Bloom, di e con Antonio Brugnano – alle ore 18:30 

Un pomeriggio di spensieratezza con il  clown e mimo Antonio Brugnano.

In collaborazione con il Chiosco dell’Orto Botanico, gestito da Sweet Irene

Pubblico: Dai 5 ai 90 anni!

Durata: 45 minuti.

INFOwww.antoniobrugnano.org

Ingresso libero

SABATO 22 LUGLIO 2017

Sezione di Città Alta, Scaletta di Colle Aperto, Bergamo – ore 20:30

IL RE DEGLI ALBERI 

Lettura teatrale e musica dal vivo  

Legge Chiara Magri percussioni e strumenti africansound DouDou Kouaté 

TEATRO DEL VENTO

Questo breve e fulminante romanzo di Acheng Zhong, ambientato in Cina all’inizio dell’ascesa del  pensiero rivoluzionario maoista, rivela con lucidità la sconsideratezza umana e l’ottusità  intellettuale quando i princìpi dello sviluppo economico negano i bisogni vitali della terra.

Grumo, il boscaiolo, difenderà fino all’estremo  la sopravvivenza di un albero antico e secolare simbolo della vita e dell’identità del luogo, segno della forza della natura. Ma giovani ed  intraprendenti  studenti sono sordi di fronte all’urlo del boscaiolo e ciechi di fronte alla bellezza del secolare gigante di legno vivo.

Un racconto vivido e drammatico che, nella lettura interpretata con l’interazione di suoni e melodie  prodotte dagli strumenti in legno e metallo di DouDou Kouate, diventa una toccante lezione  sentimentale sul rapporto con l’elemento botanico.

Nell’ambito della rassegna  “Tra le fresche frasche” e “Bergamo Estate 2017”

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

Per informazioni 

Teatro del Vento 348 3117058 info@teatrodelvento.it

www.teatrodelvento.it

www.bergamoestate.it

www.ortobotanicodibergamo.it

DOMENICA 23 LUGLIO 2017

Sezione di Città Alta, Scaletta di Colle Aperto, Bergamo

ALLA SCOPERTA DELLE PIANTE CHE AMANO VIVERE NELL’ACQUA

Visita con Elena Serughetti, naturalista e collaboratrice dell’ Orto Botanico  – ore 16:00

Che cosa c’è di meglio per combattere la calura estiva di un bel tuffo in acqua? Ma potremmo vivere sempre in ammollo? E le piante, come si relazionano con l’ambiente acquatico?

All’Orto Botanico in Città Alta scopriremo insieme alcune piante tipiche di acqua dolce, da quelle più conosciute come le ninfee a quelle più insolite o poco note: quali strategie hanno inventato per adattarsi all’ambiente acquatico? E quali sono gli utilizzi di queste piante da parte dell’uomo?

Ritrovo presso la pergola dell’Orto Botanico.

Ingresso libero e gratuito

DOMENICA 23 LUGLIO 2017

Sezione di Astino – Valle della Biodiversità, angolo via Astino – via dell’Allegrezza, Bergamo   

A TESTA IN GIÙ – spettacolo in collaborazione con Compagnia Spazio Qua – alle ore 18:30 

120 bambini hanno sognato con noi il mondo a testa in giù, un mondo dove i tulipani danno il colore al cielo e le rondini nuotano nel mare!

A volte è bello stare a testa in giù e vedere le cose da una prospettiva diversa…

In collaborazione con il Chiosco dell’Orto Botanico, gestito da Sweet Irene

Il Chiosco sarà aperto per aperitivo o cena con prodotti 100% green e sostenibili.

Ingresso libero e gratuito

FINO AL 30 LUGLIO 2017

Sala Viscontea, Piazza Cittadella, Città Alta, Bergamo

BERGAMO È UNA FORESTA – in mostra le opere di Stefano Faravelli

dal 29 giugno al 30 luglio 2017 – Orario: sabato dalle 15.00 -18.00; domenica dalle 10.00 – 13.00; 15.00 – 18.00

Per ogni viaggiatore. Una serie sorprendente di quadri ispirati al tema della foresta pluviale e delle pagine nate da una “caccia sottile” alle figure e alle forme nelle piazze e tra i vicoli di una straordinaria città come Bergamo.

‘Non sembri pretestuoso l’accostamento: lo spirito del “cacciatore” di Bellezza è il medesimo e la foresta, quella vera, che ho ossessivamente dipinto ed esplorato, e quella metaforica, la selva dei simboli che una storia ricca e stratificata ha depositato sul volto della Città Alta, sono un solo e medesimo Tempio, i cui viventi pilastri “laissent parfois sortir de confuses paroles”. (Charles Baudelaire; Corrispondances)’.

Mostra a cura di Francesca e Stefano Faravelli.

“Merita, i visitatori lasciano commenti molto positivi!”

Ingresso gratuito

BOTANICA DELLA MUSICA FINO AL 10 SETTEMBRE 2017

Villa Carlotta – Lake Como Via Regina, 2 Tremezzina, Como 22016  Italy tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 18:30

Alberi, liuteria e suoni armonici: dalle piante d’origine agli strumenti musicali.

Gli alberi impreziosiscono la nostra vita. Cosa sarebbe della musica se non vi fossero magici legni che domano il rumore, le vibrazioni, gli attriti e i battiti e li rendono suono?

La mostra tiene conto di queste domande e pone in evidenza le relazioni tra la botanica e la musica.

In collaborazione con l’Orto Botanico di Bergamo e SFELAB 

ORARI DI APERTURA MESE DI LUGLIO 2017

TUTTI I GIORNI, FESTIVITÀ COMPRESE

Sezione di Città Alta, Scaletta di Colle Aperto, Bergamo dalle ore 10:00 – 12:00 / 14:00 – 19:00 

Sezione di Astino – Valle della Biodiversità, angolo via Astino – via dell’Allegrezza, Bergamo dalle ore 10:00 – 12:00 / 16:00 – 20:00 (LUN-VEN); ORARIO CONTINUATO 10:00 – 20:00 (SAB – DOM)

Ricordiamo che presso la Valle della Biodiversità è attivo il Chiosco dell’Orto Botanico gestito da Sweet Irene con i seguenti orari:

venerdì ore 16.00 – 20.00

sabato 10.00 – 20.00 ORARIO CONTINUATO

domenica 10.00-20.00 ORARIO CONTINUATO

SABATO E DOMENICA

Il museo verde sez. di Astino “Valle della Biodiversità”, è raggiungibile: con la linea 10, con corse ogni 25 minuti, dalle ore 16.30 fino alle ore 22.05, anziché le 20. All’andata gli autobus partono dalla fermata di via Broseta (fronte parcheggio Croce Rossa Italiana a Loreto), proseguono in via Lochis (Campo Sportivo), in via Longuelo e infine raggiungono il monastero di Astino.

Il percorso del ritorno, con direzione Centro città, si snoda lungo le vie Astino, Bellini, Mattioli (fermata alla Chiesa di Longuelo), Broseta (parcheggio Croce Rossa Italiana).

Maggiori info:https://atb.bergamo.it/it/viaggia-con-noi/linee-e-orari

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.