BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Treviglio, il Lions Club dona attrezzatura sportiva alle elementari Battisti e Mozzi

Un kit sportivo del valore di circa 1.000 euro contenente vario materiale da utilizzare durante le sessioni di ginnastica e non solo è stato donato al Club Fulcheria all'Istituto comprensivo Mozzi, Battisti e Grossi.

Il Lions Club Fulcheria di Treviglio ha deciso di donare, nell’ambito del programma operativo nazionale dei “leoni” School4U, che si prefigge l’obiettivo di migliorare l’esperienza scolastica di tutti i bambini dai 6 ai 10 anni che frequentano le scuola primaria e ambienti in cui viene effettuata dell’attività scolastica, un kit sportivo del valore di circa 1.000 euro contenente vario materiale da utilizzare durante le sessioni di ginnastica e non solo alle scuole elementari Battisti e Mozzi.

“L’obiettivo è quello di far capire l’importanza dell’investire risorse in collaboratori, sport e creatività per la crescita dei bambini – spiegano i militanti dell’associazione no profit Lions Fulcheria – dopo aver contattato la dirigente scolastica Nicoletta Sudati per conoscere le esigenze dei bambini nelle scuole della nostra comunità il Leo Club Treviglio Fulcheria ha acquistato e donato un kit a tema sportivo“.

Come precisato dai volontari, le somme necessarie per comprare gli oggetti presenti in questo kit donato ai giovani scolari sono state ricavate tramite alcune iniziative benefiche come ad esempio la vendita delle colombe benefiche nel periodo pasquale avvenuta in piazza Manara a Treviglio.

Alla cerimonia di consegna delle donazioni hanno presenziato la preside dell’istituto comprensivo Mozzi, Battisti e Grossi Nicoletta Sudati e Patrizia Ripamonti, insegnante alla Cesare Battisti, le quali hanno espresso la loro gratitudine per questa bellissima iniziativa dedicata ai più piccoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.