BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

E Gasperini è già carico: “Sto respirando grande entusiasmo” foto

Il tecnico dopo il primo test col Brusaporto: "I gol ora contano relativamente, ma dal campo mi sono arrivati tanti segnali positivi. E questo pubblico è uno spettacolo..."

I quindici gol rifilati ai dilettanti del Brusaporto lasceranno anche il tempo che trovano, ma mister Gian Piero Gasperini dopo il primo test di Rovetta può pensare ancora più positivo in vista della nuova stagione.

“In questi primi dieci giorni ho notato che i ragazzi stanno lavorando bene e intensamente – ha commentato il tecnico piemontese dopo il fischio finale dell’amichevole -, ho visto un gruppo. Con Petagna la rosa è quasi al completo (manca solo Caldara, ndr): il suo arrivo con due giorni d’anticipo è un segnale per tutti. Andrea ha voglia di fare, ha grandissime aspettative. Non doveva giocare ma scalpitava e gli ho concesso i minuti finali”.

“Dal campo ho visto solo segnali positivi – continua Gasperini -. Gol a parte, queste amichevoli mi servono per vedere la squadra e, in particolare, i nuovi arrivati. Quest’anno abbiamo una rosa ampia e questi test mi servono per capire chi può giocare e dove. Ho trovato tutti disponibili, tutti con una gran voglia di mettersi in gioco: respiro entusiasmo, e questo mi piace”.

“Pessina? È giovane ma ha già qualità e valore: è il profilo giusto per il gioco che ho in mente. E Orsolini – spiega ancora il Gasp – mi ha impressionato subito: avrà bisogno di tempo ma, ne sono certo, potrà darci tantissimo”.

Infine, una battuta sui tantissimi tifosi arrivati mercoledì al centro sportivo Marinoni per l’amichevole col Brusaporto: “Ho visto ancora una marea di tifosi a Rovetta: lavorare con tutta questa gente è stupendo, com’è stato stupendo – conclude il tecnico – avere tanta gente domenica alla presentazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.