BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Conti, parole dolci: “Grato all’Atalanta, Gasperini mi ha cambiato la vita” foto

L'ex esterno nerazzurro parla a Milan Tv, ringraziando la società bergamasca e il suo ultimo allenatore: "Ha tirato fuori qualcosa da me che nemmeno io pensavo di avere".

Parole dolci, come mai prima: dopo aver spinto con decisione per approdare a tutti i costi al Milan, Andrea Conti ha raggiunto mercoledì 19 luglio i nuovi compagni impegnati nella tournée e ai microfoni di Milan Tv ha speso un pensiero anche per l’Atalanta e Gian Piero Gasperini. 

L’esterno lecchese ha parlato della sua scelta, sulla quale non ha mai avuto dubbi: “Il Milan è stata la prima squadra a cercarmi e quella che mi ha voluto più fortemente: con tutto il rispetto per le altre società stiamo parlando del Milan. Sono venuto qui per vincere e migliorare, sarà sicuramente importante conoscersi bene”.

Poi un ringraziamento, doveroso, anche per la sua ex squadra: “Sarò sempre grato all’Atalanta e a Gasperini. Gasperini mi ha cambiato la vita, ha tirato fuori da me qualcosa che nemmeno io pensavo di avere e cercherò di metterlo in campo anche con il Milan”. 

Un gradito segno di riconoscenza che, tuttavia, forse non basterà a ricucire lo strappo con i sostenitori nerazzurri, infastiditi dalla sua presa di posizione e da quella del suo procuratore.

Sulla sua nuova avventura in rossonero Conti si è già messo a disposizione di Montella: “Il mister ci chiede di giocare la palla da dietro, poi devo ancora capire cosa ci chiederà più in dettaglio. Io ho sempre ammirato Dani Alves come giocatore e Sergio Ramos per la personalità che ha. Cafu è stato un grande giocatore e spero di fare almeno la metà di quello che ha fatto lui”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.