A benevento

Claudia Cretti comincia a reagire, occhi aperti e sbadigli

Prime reazioni della giovane ciclista di Costa Volpino, caduta al Giro d'Italia Rosa giovedì 6 luglio e da allora ricoverata all'ospedale Rummo di Benevento.

Prime reazioni della giovane ciclista di Costa Volpino, caduta al Giro d’Italia Rosa giovedì 6 luglio e da allora ricoverata all’ospedale Rummo di Benevento.

Claudia Cretti, 21 anni, che è stata sottoposta a un intervento chirurgico subito dopo la caduta al sessantesimo chilometro della Isernia-Baronissi, in un tratto di discesa dove la velocità si avvicinava ai 90 chilometri orari, ha mostrato cenni di risposte. Sbadiglia, ha gli occhi aperti, risponde alle richieste di stringere la mano… segnali bellissimi per i genitori, Beppe e Laura, anche se i medici ancora non si sbilanciano.

Intanto continua il sostegno dei tanti amici della sua squadra, la Valcar-Bpm e di Costa Volpino che anche sui social le lanciano il loro messaggio: Forza Claudia!

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
claudia cretti
La campionessa ferita
Claudia Cretti, la mamma: “S’avvicina l’ora della dismissione dalla neuro-rianimazione”
claudia cretti
La campionessa
Claudia Cretti prova a parlare e a dire “mamma”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI