BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Federconsumatori: “Sotto le Mura spunta lo scavo per una villa”

Via Tre Armi c’entra con l’Unesco e le Mura? La domanda è di Federconsumatori Bergamo che denuncia come un’area sotto le Mura Venete si trasformi da previsto deposito di attrezzature agricole ad edificio residenziale.

Via Tre Armi c’entra con l’Unesco e le Mura? La domanda è di Federconsumatori Bergamo che denuncia come un’area sotto le Mura Venete si trasformi da previsto deposito di attrezzature agricole ad edificio residenziale.

“A chi era preoccupato dal vedere il cantiere in Via Tre Armi dove, secondo la DIA n.2713 del 06/11/2009, si sarebbe dovuto realizzare una struttura per “Deposito attrezzature agricole interrato – autorimessa interrata – recupero orti” abbandonato… che può stare tranquillo: da alcuni giorni sono ripresi i lavori per Ristrutturazione Edilizia Mediante Demolizione e Ricostruzione Residenziale. Variante N° 1 P.C. 8737 23/03/12 del 10/03/17. Permesso Costruire 8737/03/12. L’informazione è riportata a penna su una foglio che vorrebbe riprodurre un bucolico paesaggio dal titolo originario “Recupero e valorizzazione ambientale Antichi orti e uliveto”.

Federconsumatori ritiene, a proposito di trasparenza e informazione, che i Cittadini abbiano il diritto di sapere cosa si stia facendo senza doversi trasformare in investigatori.
“Ma anche l’Amministrazione comunale dovrebbe preoccuparsi se in un luogo particolarmente sensibile sotto l’aspetto paesistico, in un cantiere abbandonato per diversi anni, ripartono i lavori e le comunicazioni pubbliche sono soltanto quelle riportate da due fogli A4 e da un volantino “creativo”. Aspettiamo con interesse che sia esposto un cartello di cantiere con adeguate informazioni utili a capire in cosa consiste l’intervento in corso” conclude Federconsumatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.