Pirellone

Dopo l’infarto Mario Barboni rientra in Consiglio regionale: un applauso lo accoglie

Caloroso “bentornato” dell’Aula consiliare al consigliere Mario Barboni, del PD, che il 14 aprile era stato colpito da un’ischemia cardiaca.

Caloroso “bentornato” dell’Aula consiliare al consigliere Mario Barboni, del PD, che il 14 aprile era stato colpito da un’ischemia cardiaca ed era andato in arresto cardiocircolatorio.

Ristabilito grazie all’uso tempestivo di un defibrillatore e all’intervento di un medico dell’Ospedale di Trescore Balneario, presente in quel momento in palestra dove Barboni si stava impegnando in alcuni esercizi ginnici, il consigliere racconta: “Solo quando ti capita all’improvviso un fatto di questo genere, ti puoi rendere conto della capacità di intervento del sistema sanitario della nostra Regione”.

“E poi –ha aggiunto– i più di mille messaggi di incoraggiamento e solidarietà di colleghi e funzionari, sia del Consiglio che della Giunta, mi hanno aiutato a restare attaccato alla vita e a superare la criticità del momento”.

All’ingresso in Aula Barboni è stato accolto da un fragoroso applauso.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI