BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Intitolano strada al partigiano, vandali asportano la targa

Il sindaco Pelliccioli: "L'ennesimo atto che evidenzia quanto siamo poco capaci di rispetto, memoria e senso civico"

È stata intitolata al partigiano Emilio Nava ‘La ‘Scörtaröla’, la strada che collega il centro di Mozzo con la zona del Borghetto.

Per l’occasione, il giorno 25 aprile, su un muretto era stata affissa una targa commemorativa con il suo nome e cognome; la stessa che ignoti hanno deciso di asportare.

Il gesto, fa sapere il sindaco di Mozzo Paolo Pelliccioli, dovrebbe risalire a qualche settimana fa, anche se la segnalazione del fatto è piuttosto recente. Evidentemente nessuno se ne era ancora accorto.

“Cosa abbia mosso chi ha compiuto questa vile azione non si può sapere – commenta il primo cittadino -. Purtroppo è l’ennesimo atto che evidenzia quanto siamo poco capaci di rispetto, memoria e senso civico. Non ci sono telecamere o guardie che possano fare nulla davanti alla difficoltà di saper e poter educare”.

A tal proposito, nemmeno gli occhi elettronici della videosorveglianza possono tornare d’aiuto, visto che il punto in questione risulta scoperto: “La targa – assicura il sindaco – tornerà al suo posto appena possibile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.