BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rubate le merendine in un altro bar: scatta la petizione a Costa Volpino

Oltre all'Emporio delle Idee anche il Bar Mozart è stato vittima dei ladri di focaccine: commercianti e residenti della zona, esasperati, scrivono a sindaco, polizia municipale e carabinieri.

Non solo l’Emporio delle Idee: a Costa Volpino è caccia ai ladri di focaccine che, oltre al locale che ha aperto i battenti in via Nazionale il 2 dicembre scorso, alle primissime ore di domenica 9 luglio hanno colpito anche al vicino bar Mozart.

“Da tre domeniche troviamo il vano dedicato alle merci (quotidiani e brioche) svuotato dalle focaccine – aveva denunciato Fabio Compagnoni della cooperativa sociale onlus Progetti & Immagine – Abbiamo trovato la scatola sotto il portico del vicino, che ci ha detto di aver sentito dei rumori intorno alle sei. Non è bastato illuminare a giorno in vano dove c’è stato il furto e ovviamente installeremo delle telecamere per persuadere questi dal crearci il disagio di non poter servire i clienti”.

Dopo la sua denuncia l’amara scoperta: la stessa notte, al bar Mozart, sono sparite altre quaranta focaccine.

Come le più classiche delle gocce che fanno traboccare il vaso, gli episodi hanno convinto commercianti e residenti della zona portici, dei condomini di via Nazionale, di via Wortley e limitrofi a raccogliere le firme per porre la questione sicurezza e decoro all’attenzione di sindaco, polizia municipale e carabinieri.

“Vogliamo segnalare – spiegano – che un gruppo numeroso di ragazzini e giovani stanno notevolmente disturbando con schiamazzi giornalieri e risse notturne, specialmente il sabato e la domenica con sporcizia lasciata ovunque (anche defecazioni), con intrusioni non autorizzate nelle cantine dei condomini, con piccoli furti, con insulti alle persone che camminano nella zona portici. Chiediamo pertanto un massiccio controllo e quant’altro le autorità possano disporre per riportare la zona portici a un luogo tranquillo, vivibile e soprattutto pulito”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.