BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A pochi giorni dall’anniversario di via D’Amelio distrutta la statua di Giovanni Falcone

Le hanno staccato la testa, poi hanno usato il busto per rovinare il muro della scuola

Le hanno staccato la testa, poi hanno usato il busto per rovinare il muro della scuola. Stiamo parlando della statua di Giovanni Falcone, quella che a Palermo è stata collocata davanti alla scuola Falcone e Borsellino al quartiere Zen del capoluogo siciliano.

Proprio a cavallo delle due stragi, quella del 23 maggio e quella del 19 luglio 1992, in cui i due magistrati sono stati uccisi, qualcuno ha distrutto la scultura omaggio al giudice antimafia.

Aperta un’indagine per cercare i colpevoli.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.