BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sul cammino di San Francesco: tanta gente si aggiunge al mio bizzarro viaggio foto

Elena Rota, 37 anni di Bergamo, medico ginecologa all’ospedale di Sion (in Svizzera) da mercoledì 24 maggio – a nove mesi esatti dal terremoto – partirà a piedi da Martigny fino ad Amatrice per portare ecografi e fondi per le strutture destinate ai bambini. Bergamonews seguirà questo cammino con una pagina dedicata: un diario di foto, video e riflessioni.

Rieccomi qui dopo qualche tappa non raccontata…Non avrei mai pensato di sollevare tutto questo “putiferio” ma evidentemente ci sono cose che fanno notizia…

Ma lasciamoci il tutto alle spalle, voglio tornare al mio cammino con serenità e godimento! Sono alla 34′ tappa.

Pochi giorni fa ero a la Verna, santuario dedicato a San Francesco d’ Assisi e mi hanno raggiunto mamma e fratello: un bel regalo! Nonché l’amico Tinto che mi ha ospitato a Siena ed Arezzo… una super compagnia..

Insieme abbiamo respirato quest’aria di spiritualità che circonda il convento visitando la moltitudine di cappelle e grotte dedicate al Santo. Abbiamo condiviso il pasto nel vecchio refettorio e dopo i vespri tutti a nanna, come i veri pellegrini… Tinto è stato “tentato”…avrebbe voluto continuare il cammino con noi, ma il dovere l’ha chiamato: coraggio Gabriele, ti pensiamo!!!

E così è iniziato per la famiglia Rota ( a dire la verità manca il capostipite!!) il cammino di San Francesco, attraverso boschi incantati e viste a 360 gradi dal monte più alto a 1200 mt…ma che belli questi Appennini!

Le prime tappe per mamma Rosa, 72 anni, che guida il corteo e dà il passo a tutti…a me ed a mio fratello sembra di essere tornati bambini quando Rosy ci portava in passeggiata a Castione della Presolana ed in Val di Tede…continuiamo a ridere ed a ricordare i vecchi tempi..allora ci raccontava le storie per farci camminare ma vedo con piacere che non ha perso il vizio…e la “seghêta”… deformazione professionale!!! 🙂

Tappa a Pieve Santo Stefano e poi Sansepolcro con visita ad Anghiari ed al suo museo della famosa battaglia…chi se la ricorda??

E poi stasera “davvero grande” acquisto nel team: Roger direttamente da Sion, o meglio, da Saviese!

È un vero piacere riunirsi tutti attorno a questo mio percorso e vedere che le persone care mi sono veramente vicine. Questo è ciò che conta e che mi rende così felice. Sono onorata che tanta bellissima gente partecipi sia fisicamente che moralmente a questo mio bizzarro viaggio…grazie, grazie di cuore a tutti!!!

Da domani discorsi bilingue…ma anche li mamma Rosy non avrà problemi!!!

“Buona vita” a tutti, come ci disse oggi uno dei tanti “san francigeni”… l’avventura continua!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.