Calciomercato

Atalanta, ufficiale João Schmidt: svincolato dal San Paolo, l’accordo già a dicembre

Il centrocampista brasiliano classe 1993 arriva a Bergamo dopo essere andato in scadenza con il San Paolo, società dove è cresciuto calcisticamente: all'attivo ha già una stagione in Europa al Vitoria de Setubal.

Dopo Robin Gosens, Andreas Cornelius, Nicolas Haas, Fabio Eguelfi, Josip Ilicic, Matteo Pessina e Timothy Castagne l’Atalanta ufficializza anche João Schmidt: il centrocampista brasiliano classe 1993, scuola San Paolo dal quale era svincolato, aveva già trovato l’accordo lo scorso dicembre ma sabato 8 luglio ha messo nero su bianco il proprio legame.

Nato a San Paolo il 3 maggio 1993, già nelle giovanili del San Paolo ha messo in mostra qualità importanti, conquistando nel 2011 il Campionato Paulista U20 e entrando già nel giro della prima squadra. L’esordio ufficiale il 18 luglio 2012 contro il Vaso da Gama. Nel 2014/2015 si trasferisce in Portogallo nel Vitoria de Setubal dove acquisisce un’esperienza importante, giocando 34 partite e segnando anche 8 gol, l’ultimo dei quali, decisivo per conquistare la salvezza. Quindi rientra al San Paolo e si toglie anche la soddisfazione di esordire in Copa Libertadores segnando un gol nel successo sui venezuelani del Trujillanos.

È passato per tutte le nazionali giovanili brasiliane fino all’Under 20, indossando in alcuni casi anche la fascia da capitano. Con la Seleçao ha vinto nel giugno 2013 il prestigioso Torneo Internazionale di Tolone battendo 1-0 la Colombia e giocando la finale da titolare.e con i nerazzurri.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI