Quantcast
Basta impronta digitale: l'iPhone 8 ci riconoscerà dal viso - BergamoNews
Indiscrezioni

Basta impronta digitale: l’iPhone 8 ci riconoscerà dal viso

Continuano le indiscrezioni sul nuovo smartphone della Apple che ormai sta suscitando grande curiosità e che in base ai rumor, sarà presentato a settembre.

Continuano le indiscrezioni sul nuovo smartphone della Apple che ormai sta suscitando grande curiosità e che in base ai rumor, sarà presentata a settembre: l’iPhone 8 non si aprirà più riconoscendo l’impronta digitale del proprietario ma leggendogli il viso.

Già, i 10 anni del melafonino forse, manderà in pensione il lettore di impronte digitali e utilizzare al suo posto un sistema di riconoscimento del volto.

Per Ming-Chi Kuo, noto analista di Kgi Securities esperto del mondo Apple, l’iPhone 8 avrà un sensore 3D per il riconoscimento facciale, utilizzabile anche per scattare selfie tridimensionali.

Che lo scanner 3D possa sostituire il lettore di impronte è un’ipotesi sostenuta da Bloomberg. Stando alle indiscrezioni raccolte dall’agenzia, il sensore consentirebbe di identificare il volto dell’utente e sbloccare l’iPhone in poche centinaia di millisecondi. Funzionerebbe anche se lo smartphone è appoggiato sul tavolo, senza quindi il bisogno di portarlo davanti al viso.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
iPhone 8
Il lancio
Nuovo iPhone 8, il 12 settembre la presentazione: “Costerà mille euro”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI