BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Basta impronta digitale: l’iPhone 8 ci riconoscerà dal viso

Continuano le indiscrezioni sul nuovo smartphone della Apple che ormai sta suscitando grande curiosità e che in base ai rumor, sarà presentato a settembre.

Continuano le indiscrezioni sul nuovo smartphone della Apple che ormai sta suscitando grande curiosità e che in base ai rumor, sarà presentata a settembre: l’iPhone 8 non si aprirà più riconoscendo l’impronta digitale del proprietario ma leggendogli il viso.

Già, i 10 anni del melafonino forse, manderà in pensione il lettore di impronte digitali e utilizzare al suo posto un sistema di riconoscimento del volto.

Per Ming-Chi Kuo, noto analista di Kgi Securities esperto del mondo Apple, l’iPhone 8 avrà un sensore 3D per il riconoscimento facciale, utilizzabile anche per scattare selfie tridimensionali.

Che lo scanner 3D possa sostituire il lettore di impronte è un’ipotesi sostenuta da Bloomberg. Stando alle indiscrezioni raccolte dall’agenzia, il sensore consentirebbe di identificare il volto dell’utente e sbloccare l’iPhone in poche centinaia di millisecondi. Funzionerebbe anche se lo smartphone è appoggiato sul tavolo, senza quindi il bisogno di portarlo davanti al viso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.