BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Marco Bonalda e Luca Tombini, due bergamaschi tra i grandi della bike-trial

La mountain bike moderna nasce alla fine degli anni settanta in California per gare in discesa su strade forestali. Si ritiene che la prima bicicletta appositamente costruita per l’uso fuoristrada sia quella di Joe Breeze realizzata nel 1978. Il mountain biking è diventato uno degli sport più diffusi, e le competizioni sportive con lo sviluppo tecnologico hanno dato vita a diverse specialità, per cui oggi sono possibili attività che una volta non erano nemmeno pensabili.

Una di queste specialità è il bike-trial, che vede due atleti bergamaschi protagonisti a livello internazionale. Marco Bonalda di Ardesio è vicecampione del mondo junior 2015, unico italiano invitato a partecipare a Barcellona alla finale 2016 della Coppa del Mondo meritandosi il prestigioso 3° posto. Non è da meno il suo collega Luca Tombini, atleta di Treviolo, attuale campione italiano in carica nella specialità “Elite”, già campione europeo Senior nel 2015.

Il Tombini, con la collaborazione del pluripremiato biker Luca Berizzi, ha, recentemente, dato vita al “Progetto bike trial school Valle Imagna” di Sant’Omobono, una delle poche scuole di bike-trial in Italia. I due prestigiosi bikers bergamaschi portano in giro per l’Italia il loro talento sportivo con le loro esibizioni supportate dal commento tecnico dello speaker Luigi Gherardi. Prossimamente si esibiranno nella gara di Campionato Italiano che farà tappa nella Bergamasca a Rota Imagna il prossimo 9 luglio 2017.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.