Consorzio di bonifica

Treviolo, s’inaugura la nuova roggia: 380mila euro per evitare gli allagamenti

L'opera realizzata dal Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca sarà presentata sabato 1 luglio

Sarà presentata sabato 1 luglio alle 11, in via Cadorna, la canalizzazione della roggia Mina Benaglia nel comune di Treviolo. Un’opera importante, costata 380mila euro, realizzata dal Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca per evitare esondazioni e allagamenti.

La roggia Mina Benaglia è una derivazione della roggia Serio e risale al XVII-XVIII secolo. Apparteneva a privati che la utilizzavano per irrigare parte dei campi di Curnasco, appartenuti ai conti Benaglio, dai quali il corso d’acqua prende il nome.

Negli ultimi sessant’anni l’urbanizzazione della zona ha fatto perdere importanza a questa roggia, che si trova ora circondata prevalentemente da abitazioni e da superfici impermeabili, che di fatto impediscono la dispersione delle acque di sgrondo. Dato che la roggia Benaglia raccoglie anche parte delle acque provenienti dalle zone collinari di Bergamo e Mozzo attraverso i canali, in caso di forti piogge capita che esondi creando importanti allagamenti che mettono in difficoltà l’intero centro abitato di Curnasco.

Il Consorzio di Bonifica, in accordo con l’Amministrazione comunale di Treviolo, è intervenuto per mettere in sicurezza questo corso d’acqua, creando un alveo in cemento che vuole garantire sia una minore dispersione di acqua e una più razionale gestione e smaltimento della stessa, sia una più efficace regimazione in caso di eventi meteorici importanti grazie anche ad un moderno sgrigliatore automatico in fase di installazione che permette il libero deflusso delle acque.

L’opera sulla roggia Mina Benaglia verrà inaugurata alla presenza del presidente del Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca Franco Gatti, dell’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Alessandro Sorte e del sindaco di Treviolo Pasquale Gandolfi.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI