BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alla guida sballati? Occhio al drogometro: a Bergamo dati preoccupanti

Nella nostra provincia le persone alla guida sotto effetto di sostanze psicotrope sono circa il 20% di quelle fermate

Più informazioni su

Il procedimento è simile a quello del comune alcoltest: in soli 8 minuti la salivazione rivela le sostanze stupefacenti. Si tratta del drogometro, un dispositivo che forze dell’ordine hanno cominciato a usare due anni fa (giugno 2015).

L’esperimento ha rilevato numerosi casi di positività alle sostanze stupefacenti. Un’iniziativa nata per sensibilizzare i guidatori; purtroppo sono numerosi i casi di incidenti stradali (di cui diversi anche mortali) causati o aggravati dalle precarie condizioni degli automobilisti; pochi giorni fa l’attore Domenico Diele ha investito ed ucciso una signora di 48 anni, solo dopo qualche istante si scoprì che il noto attore era positivo alla cannabis e all’eroina.

Ritornando alla mole del fenomeno appena descritto, L’Ansa ha rilevato che nella sola provincia di Bergamo, le persone alla guida sotto effetto di sostanze psicotrope sono numerose: da due anni a questa parte (stando alle misurazioni effettuate dalle forze dell’ ordine) sono risultate sospette circa il 20% di quelle fermate.

I dati nazionali sono allarmanti: solamente nel 2015 250mila persone sono state coinvolte in un incidente stradale, molti di questi episodi hanno visto nel responsabile la guida sotto l’effetto di alcool o sostanze stupefacenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.