L'EuroAtalanta punta tutto sul Papu Gomez: ecco la super offerta per il rinnovo - BergamoNews
La proposta

L’EuroAtalanta punta tutto sul Papu Gomez: ecco la super offerta per il rinnovo

Ingaggio raddoppiato fino al 2021 con opzione anche per la stagione successiva: il club nerazzurro in all-in sul fantasista argentino

Tutto sul Papu Gomez. È un all-in vero e proprio quello che l’Atalanta vuol puntare sul suo numero 10, con una proposta di rinnovo del contratto con adeguamento dello stipendio a cifre – per un club come quello bergamasco non di prima fascia – letteralmente da capogiro.

È infatti di due milioni di euro netti a stagione la proposta che la famiglia Percassi ha recapitato agli agenti del fantasista argentino per blindarlo una volta per tutte, per costringerlo quasi a sposare il progetto nerazzurro e diventare la nuova bandiera di quell’Atalanta europea che sta prendendo corpo.

La super offerta, presentata al procuratore Giuseppe Riso nel weekend, se dovesse essere accettata farebbe diventare il capitano atalantino il giocatore più pagato di sempre nella storia nerazzurra.

L’attuale contratto di Gomez scade nel 2020 con un ingaggio di circa un milione di euro a stagione. La proposta dell’Atalanta prevede il raddoppio della cifra per quattro anni (quindi fino al 30 giugno 2021) con ulteriore opzione anche per la stagione 2021-’22.

La risposta del Papu, per ora, è stata una richiesta di tempo: l’argentino vuole valutare attentamente l’offerta per prendere nel migliore dei modi quella che, a 29 anni, può essere la scelta di vita definitiva.

Intanto, anche lo storico procuratore del Papu, il cognato Alejandro Naccarato, è volato ad Ibiza insieme a Giuseppe Riso per analizzare le opportunità di mercato e la proposta atalantina.

L’impressione, comunque, è che si vada verso la fumata bianca. E dopo gli addii di Bellini e Raimondi l’Atalanta è pronta ad abbracciare una nuova bandiera.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it