BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Gandino torna la storica “corsa delle uova”: sarà sfida Bosatelli-Piazzalunga

Due gli sfidanti: uno ha il compito di percorrere di corsa il tratto di andata e ritorno tra Gandino e Fiorano al Serio; il secondo deve raccogliere una per una cento uova posizionate, con un metro di distanza l'una dall'altra, tra la fontana della piazza municipale e l'antica Chiesa di Santa Croce

Nel ricco week-end di “Gandino in Secula”, divertente e storica è la famosa “Corsa delle Uova”, le cui origini risiedono in una scommessa che, nel lontano 1931, vide protagonisti Renzo Archetti e Giovanni Bonazzi.

La manifestazione prenderà il via alle 20.30 della serata di venerdì 30 giugno e a contendersi il titolo di vincitore saranno due atleti: uno ha il compito di percorrere di corsa, per poco più di 11 km, il tratto di andata e ritorno tra Gandino e Fiorano al Serio; il secondo deve raccogliere una per una cento uova posizionate, con un metro di distanza l’una dall’altra, tra la fontana della piazza municipale e l’antica Chiesa di Santa Croce.

I partecipanti dell’edizione 2017 sono Oliviero Bosatelli, grande ultrarunner gandinese e detentore assoluto del record nella raccolta delle uova, e Marco Piazzalunga che nel 2015 aveva già vinto la Corsa delle Uova.

La folla, come tutti gli anni, si stringerà attorno a Piazza Vittorio Veneto dove, nella pavimentazione, sono incastonati i cubetti di marmo che segnalano le cento uova.

Al termine della gara verranno distribuite al pubblico uova sode e frittata; la festa continuerà con la Notte Bianca arricchita da diverse attrazioni e degustazioni.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.