BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vlasska kaple, la Cappella degli Italiani a Praga rivive grazie a Sestini e Bombassei fotogallery

Il monumento - Vlasska kaple, o Cappella degli Italiani, di proprietà dello Stato italiano - è un simbolo della presenza italiana in Boemia, una comunità le cui origini risalgono al XVI secolo.

C’era molta Bergamo giovedì 22 giugno a Praga insieme Al ministro dei Beni e delle Attività culturali, Dario Franceschini per la presentazione del restauro della cinquecentesca Cappella dell’Assunzione della Vergine Maria: l’ambasciatore italiano nella Repubblica Ceca, il bergamasco Aldo Amati; il deputato Pd Antonio Misiani; gli imprenditori Roberto Sestini e Alberto Bombassei, che hanno contribuito al finanziamento del restauro.

Il monumento – Vlasska kaple, o Cappella degli Italiani, di proprietà dello Stato italiano – è un simbolo della presenza italiana in Boemia, una comunità le cui origini risalgono al XVI secolo.

Un luogo e una storia che sono anche simbolo di “integrazione europea”, ha sottolineato Franceschini, parlando nel corso della cerimonia, alla quale sono intervenuti il ministro ceco della Cultura, Daniel Herman, il cardinale Dominik Duka, arcivescovo di Praga, e altre autorità.

La Vlasska kaple, in stile manieristico, è un bene di proprietà dello stato italiano. La sua costruzione risale agli ultimi anni del XVI secolo e fu eseguita da Domenico Bossi su progetto di Ottaviano Mascarino. Congiunta al complesso del Klementinum – l’antico collegio dei gesuiti, oggi sede della Biblioteca nazionale – la Cappella si trova a poche decine di metri dal Ponte Carlo, sulla Karlova, la centralissima via percorsa ogni giorno da migliaia di turisti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.