BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Weekend e inizio settimana all’insegna del sole e del caldo previsioni

Una struttura di alta pressione in espansione sull’Europa occidentale dal pomeriggio di venerdì determina condizioni stabili e nel complesso soleggiate per tutto il fine settimana e per l’inizio della prossima, con precipitazioni assenti salvo deboli possibili sui rilievi alpini della Lombardia e della provincia di Bergamo. Temperature minime e massime in graduale aumento, annuncia l’Arpa regionale, con valori massimi che in pianura, nei giorni centrali della prossima settimana, raggiungeranno 34/35°C.

SABATO 10 GIUGNO 2017

Stato del cielo: ovunque velato fino al primo mattino, quindi cielo sereno salvo nelle ore pomeridiane più calde formazione di nubi sui rilievi centro orientali.

Precipitazioni: assenti, salvo deboli locali possibili nelle ore pomeridiane sui settori prealpini centro orientali.

Temperature: minime in lieve aumento, massime in aumento. In pianura minime tra 15 e 17°C, massime comprese tra 30 e 33°C.

DOMENICA 11 GIUGNO 2017

Stato del cielo: ovunque sereno, salvo in serata addensamenti limitatamente alla parte più settentrionale della regione.

Precipitazioni: assenti.

Temperature: minime in rialzo, massime stazionarie. In pianura minime attorno a 19°C, massime a circa 32°C.

LUNEDÌ 12 GIUGNO 2017

Stato del cielo: sereno o poco nuvoloso in pianura, irregolarmente nuvoloso sulla fascia alpina e prealpina.

Precipitazioni: assenti ovunque salvo deboli possibili nel pomeriggio sui rilievi alpini.

Temperature: minime stazionarie, massime in lieve rialzo.

TENDENZA PER MARTEDÌ 13 E MERCOLEDÌ 14 GIUGNO 2017

Martedì poco nuvoloso. Precipitazioni assenti in pianura, deboli sui rilievi alpini. In pianura temperature massime in aumento, minime stazionarie. Venti deboli dai quadranti settentrionali. Mercoledì da poco a irregolarmente nuvoloso. Precipitazioni deboli in montagna, assenti in pianura. Massime e minime stazionarie in pianura. Venti deboli variabili in pianura, deboli da nord in montagna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.